SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Piranha 3D [1]

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Piranha 3D [1] 3.00 of 5 1 Vote.
All'interno del filone horror-azione che tratta di simpatici pesciolini e mostri di diversa natura che bramano divorare qualsiasi cosa trovino, i piranha ci sono stati già proposti in diverse salse: li abbiamo trovati, solo per citare alcuni titoli, in Piranha del 1972, Piranha del 1978, celebre film di Joe Dante di cui Pirahna 3D dovrebbe rappresentare per alcuni aspetti un remake, Killer Fish: Agguato sul fondo, Piranha paura, Piranha: La morte viene dall'acqua e davvero molti altri. In ogni pellicola che vede come protagonisti questi voraci animali la trama si ripresenta pressochè identica: in seguito a qualche imprevisto (mutazioni, esperimenti, sconvolgimenti ecologici ecc) i piranha diventano estremamente aggressivi e divorano (e qui c'è la splatterata) qualsiasi persona si trovi nel loro raggio d'azione. Solitamente in questi film i cattivi muoiono mentre il ragazzo un pò sfigatello riesce a salvarsi insieme alla donna dei suoi sogni, che diventerà così la sua dolce metà.Non bisogna essere certo dotati di grande immaginazione per capire dunque di cosa tratta un film intitolato Piranha 3D. Un film che ricalca i clichè appena descritti al 100%, senza discostarsi di una virgola da quelle che sono le nostre aspettative riguardo alla trama. Eppure, nonostante tutto, Piranha 3D convince. La regia di questo film è affidata a Alexandre Aja, ormai nome piuttosto noto nel panorama horror internazionale, che ha saputo giocare le sue carte e rendere interessante una pellicola sulla carta quantomai scontata.Cosa rende Piranha 3D appetibile? Beh, innanzitutto il livello di splatter presente è incredibilmente esagerato (i 25 minuti di mattanza sono uno spettacolo imperdibile), le sequenze con i vari spappolamenti sono davvero efficaci, merito sia della regia sia degli effetti speciali curati in parte da Gregory Nicotero. Oltre a questo, in Piranha 3D è presente una piccante atmosfera erotica che attraversa tutta la vicenda a cui assistiamo; il film è ambientato infatti durante la festa di primavera del lago Vittoria, invaso da ragazzi e ragazze (e che ragazze!) che pensano solo a divertirsi (e vi lascio immaginare cosa intendo per 'divertirsi'). Splatter e sesso o, come riporta la stessa locandina del film, sea, sex and blood, due temi ricorrenti nel cinema horror, arricchiti in questo caso dalla presenza di questi mostruosi divoratori di carne umana che, grazie alla firma di Aja, sono riusciti a rendere divertente la visione di Piranha 3D.

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • porno - turk porno
  • kacakbahis99 - writing a profile for resume