SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Monster Brawl

Rating: 1.00/5 (1 Vote)
Monster Brawl 1.00 of 5 1 Vote.

Per il suo secondo lungometraggio il misconosciuto Jesse T. Cook ha ben pensato di sfuggire all'anonimato partorendo un perfetto gioiello nerd, potenzialmente con tutte le carte in regola per essere eletto cult istantaneo del cinema di serie B.

L'idea di fondo non è priva di intuizione, e si basa essenzialmente su due assunti: la fortuna che ha sempre avuto nel cinema horror l'idea di far scontrare nello stesso film due o più figure dall'alto valore iconico e la tendenza da parte di pubblico e critica ad attribuire a prescindere un valore di genialità a qualsiasi esperimento metafilmico che esplori i confini del prodotto cinematografico.

In tal senso Monster Brawl sembra ambire al titolo di versus-movie definitivo: pensato sul modello di unapay-per-view di prowrestling, il film vede scontrarsi i mostri sacri, è proprio il caso di dirlo, dell'immaginario orrorifico, in un torneo che ne decreterà il campione dei pesi massimi. Dal mondo dello sport-entertainment Monster Brawl porta in dote la struttura, che avvicenda incontri di lotta libera a interviste che introducono i lottatori, ma anche tutto un repertorio di stili di lotta ed atteggiamenti, nonché parte degli interpreti (tra cui si riconoscono nomi storici come Jimmy Hart e Kevin Nash).Quella che viene calata in tale contesto è però una visione molto banale e semplificata dell'horror, decisamente lontana dalla profondità di comprensione dei meccanismi del terrore dimostrata dalle commedie horror degli ultimi anni. Una tendenza allo stereotipo di bassa lega questa, che va a braccetto con una generale mediocrità sia a livello di sceneggiatura che di recitazione, e che evidentemente è derivata da quel gusto kitsh per il palesemente finto tipico del prowrestling che spadroneggia prepotentemente nel film di Jesse T. Cook. Più curato è invece l'aspetto puramente visivo: per quanto costumi e scenografie siano chiaramente posticci, tutto viene condito da alte dosi di splatter e valorizzato da una regia e una fotografia tecnicamente impeccabili, raggiungendo così un livello più che sufficiente.

Monster Brawl è un esperimento sulla carta interessante, che però frana sotto il peso della propria inutilità: gli incontri sono basati su idee piuttosto stantie e risultano ripetitivi, il commento e i siparietti tra le varie battaglie non aggiungono la minima nota di colore e finiscono per essere totalmente futili, in generale la storia si trascina senza alcuna trovata brillante e alla lunga annoia nonostante la breve durata del film. Forse solo un pubblico come quello americano, certamente più incline a simili prodotti di quello europeo, può trovarsi in sintonia con tanta inutilità trash, ma non necessariamente.Monster Brawl è talmente brutto che potrebbe indurvi a rivedere il vostro giudizio su quella schiera di film ispirati a celebri beat 'em up che ha infestato gli anni Novanta, e addirittura a rivalutare il trashissimo Street Fighter con Jean-Claude Van Damme. Non correte questo rischio.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 15 Giugno 2011
  • Da Super User

Amici Sportivi...benvenuti a Monster Brawl, il primo Wrestling Horror della storia del cinema!!!

  • Martedì, 16 Maggio 2006
  • Da billyck81

Monster Man

  • Mercoledì, 02 Novembre 2011
  • Da Super User

Il Big Fucking Trailer di Big Fucking Monster della Plotdigger Films

  • Giovedì, 14 Giugno 2007
  • Da Alberto Genovese

Black Sheep

  • Mercoledì, 17 Marzo 2010
  • Da Super User

Monsters - Nuovi interessanti Dettagli sulla pellicola di Gareth Edwards

  • Martedì, 13 Gennaio 2015
  • Da Fabio Zanchetta

Red Kingdom Rising - Recensione Film

  • Mercoledì, 29 Giugno 2011
  • Da Super User

Questa sera alle 21.00 su Iris, il Monster Movie King Kong di John Guillermin. Rivediamo i film principali dal 1933 al 2005

  • Lunedì, 12 Novembre 2012
  • Da Super User

Trailer e Locandina per Humanoid Monster, Bem, il film di Bem il Mostro Umano

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort