SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Le Streghe di Salem

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Le Streghe di Salem 2.00 of 5 1 Vote.

Rob Zombie ama la musica e ama il cinema, ma di sicuro non ama le trame e lo sviluppo dei personaggi. Le streghe di Salem (uno dei tanti titoli storpiati e resi privi di senso dalla traduzione italiana, più avanti capirete perché) è un film denso di citazioni e amore per la musica, soprattutto una certa sottocultura Metal, che vive e alimenta le ambientazioni e le atmosfere di questa pellicola.

Se dietro ad ogni fotogramma c'è una visibile ricerca estetica da parte di Rob Zombie (nulla è lasciato al caso, luci, inquadrature, arredamenti, poster, vestiti..) lo stesso tipo di precisione non si può certo riscontrare nella creazione dei suoi personaggi.

Il film parla di Heidi (una splendida e ipertatuata Sheri Moon Zombie), speaker radiofonica presso la radio locale di Salem. La sua vita solitaria verrà stravolta dall'arrivo alla radio di un pacco per lei, contenente uno strano vinile degli sconosciuti The Lords of Salem (da cui il titolo originale del film). Il pezzo inciso sul disco, bizzarro e inquietante, ha sulla protagonista uno strano effetto.Dall'ascolto del vinile Heidi inizia ad avere una serie di incubi e inquietanti visioni che disturbano le sue notti, fino a portarla sul baratro della pazzia. Intanto nel suo appartamento si verificano strani fenomeni, legati alla presenza della stanza numero 5, Le Streghe di Salem parla veramente poco. I personaggi sono solo abbozzati, nessuno ha un reale sviluppo, la tensione non è gestita a tal punto da coinvolgere lo spettatore. E la trama è flebile.La sensazione è che Rob Zombie fosse più interessato a realizzare un'atmosfera densa di citazioni e simboli a lui cari, creando attorno ad Heidi (la cui interprete è sua moglie) un mondo da vera rockettara, ricco di musica, solitudine e un passato da tossicodipendente.Le soluzioni visive sono molto interessanti, l'estetica è ben curata e accattivante, alcune immagini (non tutte) entrano nel profondo dell'occhio delle spettatore, ma oltre a questo c'è ben poco.

Se inizio ad avere strane visioni e incontri demoniaci ve lo farò sapere.

"

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort