SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Notte dei Morti Viventi [2]

Rating: 5.00/5 (1 Vote)
La Notte dei Morti Viventi [2] 5.00 of 5 1 Vote.
Un uomo, dopo aver violentato ed ucciso una bambina, viene condannato alla sedia elettrica e quindi ucciso. Pochi vanno al suo funerale: i genitori della piccola (il padre si era ripromesso di controllare con i suoi occhi che quel bastardo fosse morto), i due becchini ed un prete con manie di grandezza tanto ostentate da farlo sembrare un'inquietante caricatura. Recitata da quest'ultimo una preghiera, una volta andati via i due coniugi, rifiutatisi di partecipare alla sdegnosa iniziativa del parroco, rimangono con il cadavere soltanto i due becchini a cui il (non) morto farà presto notare la sua vitalità. Poco lontano, ignari di ciò che sta accadendo, si trovano un fratello ed una sorella, giunti in quello stesso cimitero per portare sulla tomba del defunto padre una corona di fiori: purtroppo si imbatteranno anche loro con la macabra figura. La giovane donna riuscirà a rifugiarsi grazie all'aiuto di un uomo di colore in una casa, all'interno della quale troverà una famiglia di tre persone e ad una coppietta di fidanzati. Il gruppo dovrà non solo fare i conti coi pericolosi zombie (che prendono subito alla lettera il motto:Andate e moltiplicatevi!), ma anche con i confilitti che si creeranno subito fra gli occupanti dell'abitazione.

Splendida e altrettanto celebre opera firmata George A. Romero, che lo lanciò anche come regista facendogli conquistare il suo posto d'onore nell'olimpica triade che a quel tempo dava vita a molti tra i film più belli della storia (lui più la coppia formata da Argento e Polanski). La trama, tanto semplice da poter essere interamente dedotta solo leggendo il titolo, è probabilmente poco più di un pretesto non tanto per mostrare scene truculente (il sangue non è certamente il punto centrale del film), quanto per il profondo significato etico e la forte critica della società, di quello che ancora oggi è il cosiddetto 'american dream'. L'importanza e l'efficacia del film è sicuramente dovuta all'ottimo sviluppo di questo tema: il grido di una società avvolta fino al soffocamento nell'ipocrisia di vivere veramente in un sogno, quando ogni individuo sa perfettamente di vivere nel suo incubo personale, come fosse un regalo avvolto sì in un bel pacco di fiocchi e carta colorata, ma il cui interno è pieno di orrori che nessuno ha il coraggio di aprire.

Esemplari alcune scene veramente agghiaccianti, ripeto, non tanto per la presenza di un certo gore (volendo anche attutito dal bianco e nero) quanto per la loro violenza emotiva, come la scena - spoiler - della bambina che divora il padre e uccide la madre a colpi di cazzuola da muratore - fine spoiler -, vera chiave dell'interpretazione di tutto il film. Interessante la scelta del bianco e nero, originariamente dovuta al basso budget a disposizione del regista, ma che finisce col rendere la pellicola ancora più realistica: lo stile sembra, infatti, quello di un telegiornale del tempo (in bianco e nero appunto), conferendo a La Notte dei Morti Viventi un taglio da 'articolo di cronaca nera' che lo avvicina così tanto allo spettatore da fargli capire che il tutto esiste realmente intorno a lui, nel mondo in cui vive. Ed è proprio questo sentimento suscitato in chi guarda che rende il film uno dei più paurosi di tutta la storia del cinema, il fatto che il regista sta semplicemente raccontandoci, proprio come farebbe un cronista, la routine quotidiana dell'uomo comune e le menzogne da cui è costituita. Insomma, Romero, come farà poi Deodato dodici anni dopo, fa paura semplicemente dicendoci la verità!"

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 08 Dicembre 2003
  • Da Marco Viola

House of the Dead

  • Martedì, 09 Novembre 2010
  • Da Martino Savorani

City of the Dead: La Morte Viene dallo Spazio

  • Venerdì, 19 Novembre 2010
  • Da Dj Mayhem

The Horde [2]

  • Mercoledì, 22 Settembre 2010
  • Da Alberto Genovese

The Horde

  • Giovedì, 23 Ottobre 2014
  • Da Marco Viola

La Notte dei Morti Viventi di George A Romero torna nei Cinema il Giorno di Halloween

  • Martedì, 27 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

Quale è l'origine degli Zombi? Lo svela Cameron Romero nel prequel de La Notte dei Morti Viventi

  • Mercoledì, 19 Aprile 2006
  • Da Za-lamort

Slither

  • Sabato, 25 Giugno 2005
  • Da Ninja

Il Ritorno dei Morti Viventi Parte II

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort