SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Maschera della Morte Rossa

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
La Maschera della Morte Rossa 2.00 of 5 1 Vote.
La Maschera della Morte Rossa, uno dei numerosi film di Roger Corman ispirato alle opere di Edgar Allan Poe (gli altri: House of Usher - I vivi e i morti, Il Pozzo e il Pendolo, Sepolto vivo, I racconti del terrore, I maghi del terrore, La vergine di cera, La tomba di Ligeia), è tratto dall'omonimo The Masque of the Red Death, scritto nel 1842, ma incorpora una sottostoria basata su un altro racconto di Poe, Hop-Frog.
La trama.
Un misterioso figuro rosso incappucciato avvicina una vecchia cui affida una rosa rossa, con il compito di portarla al villaggio per annunciarne l'imminente liberazione.
Il giorno dopo il principe Prospero (Vincent Price) si reca al villaggio per invitare i popolani alla festa dei nobili, che si terrà al castello. Un giovane di nome Gino (David Weston) protesta, consapevole che l'invito ha il solo scopo di prendersi gioco dei poveri, e riporta le parole della vecchia sulla loro liberazione. I soldati del principe lo arrestano insieme a un altro uomo, Ludovico (Nigel Green), con l'ordine di metterli a morte. Ma una popolana, la bella Francesca (Jane Asher) amante di Gino e figlia di Ludovico, protesta vivacemente; Prospero, sensibile alla sua bellezza, le lascia la scelta su chi far vivere e chi morire. Ma lo spettacolo è interrotto dalle urla strazianti di una donna: è la vecchia che ha portato la rosa la villaggio, sulla sua pelle le tracce della Morte Rossa. Il principe lascia il villaggio in fretta ma non prima di averne ordinata la distruzione, e porta con sé Francesca e i due uomini.
Al castello cominciano i festeggiamenti all'insegna del vizio e dell'immoralità, mentre il principe cerca di iniziare Francesca all'adorazione di Satana, ma la fede della ragazza è ben radicata.
La sera del ballo in maschera un ospite sconosciuto comparirà nel fastoso salone…

La scelta di accludere alla trama principale la storia di Hop-Frog (nel film rappresentata dalle vicende del nano giullare) si è rivelata infelice, perché c'entra davvero poco con lo svolgersi della vicenda, se non per l'ambientazione comune. Evidentemente serviva per aumentare il minutaggio del film. Ma non è l'unico difetto di una pellicola che deluderà le aspettative.
Come spesso capita a chi è abituato a lavorare a produzioni low-budget e si trova a disposizione una cifra consistente, Roger Corman sciupa i finanziamenti del governo britannico (ricevuti per l'utilizzo di una crew locale e la scelta dell'ambientazione in territorio inglese) curando più la realizzazione tecnica e tralasciando la sceneggiatura, qualità che è stata il punto forte di altre sue pellicole.

A dispetto di una realizzazione tecnica davvero formidabile per quanto riguarda ambientazioni, costumi, colori e atmosfere, ma anche le musiche, che ben si fondono con l'immagine, e dell'interpretazione superlativa di Vincent Price e Jane Asher, la storia manca di profondità. Troppi particolari 'gettati' allo spettatore senza i dovuti antefatti e le successive conseguenze; alcune scene restano fini a sè stesse - tutta la vicenda della moglie del principe è una mini-storia che, al pari di Hop-Frog, rimane parallela alla narrazione principale - e l'unico terrore è che il film possa finire da un momento all'altro, senza risolvere la trama.
Giusto il finale permette a Corman di recuperare il terreno perduto, rivelando (però troppo tardi) lo spessore della storia di E. A. Poe.
Certo il film non si può dire brutto, soprattutto per quel fascino di antico ma non-vecchio che conserva negli anni e per l'eccellente prestazione dell'intero cast, 'plus' che, tuttavia, non fanno altro che accrescere l'amarezza per la ghiotta occasione sprecata.

 

Articoli correlati
Recensioni Film
  • Lunedì, 08 Ottobre 2012
  • Da Alberto Genovese

La Maschera del Demonio [2]

Folgorante esordio "ufficiale" (aveva comunque partecipato alla conclusione di quattro film diretti da altri) alla regia per Mario Bava con un titolo che, di fatto, apriva le danze del gotico...

Altri articoli
  • Mercoledì, 10 Dicembre 2014
  • Da Marco Viola

Wes Craven ci mostra la nuova Maschera di Scream

  • Lunedì, 05 Aprile 2004
  • Da Salvatore Mennea

Halloween II: Il Signore della Morte

  • Lunedì, 31 Maggio 2004
  • Da Alberto Alamia

Rosemary's Baby

  • Martedì, 23 Settembre 2008

Demoni

  • Mercoledì, 01 Dicembre 2004
  • Da Salvatore Mennea

Venerdì 13 Parte VIII: Incubo a Manhattan

  • Domenica, 20 Aprile 2008
  • Da Luca Durante

I Love Sarah Jane (Cortometraggio)

  • Martedì, 14 Maggio 2002
  • Da Marco Viola

Vidocq

  • Martedì, 18 Dicembre 2012
  • Da Super User

Indossava una maschera, una maschera umana...UK TV Spot per Non aprite quella Porta 3D

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort