SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Madre

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
La Madre 3.00 of 5 1 Vote.

L'intuizione a mio parere geniale che Andres Muschietti ha avuto nel creare Mamà, cortometraggio che lo ha portato alla possibilità di girare il suo primo film, è quella di aver costruito il suo orrore attorno al rapporto tra una madre/mostro morbosa e possessiva e le sue due bambine, che la amano e ne sono spaventate allo stesso tempo.

 

Il lungometraggio è costruito sulla storia di questo rapporto morboso.

Un imprenditore, schiacciato dalla crisi economica, uccide diversi colleghi di lavoro, la moglie, e scappa con le sue due bambine. I tre hanno un incidente ed escono di strada. Fa freddo, nevica, le bambine sono stanche e spaventate. Giungono in una casa abbandonata in mezzo al bosco. In un momento di massima disperazione, l'uomo sta per uccidere Victoria, la figlia maggiore, ma viene assalito da una creatura che lo ucciderà. Le bambine la chiameranno Mama, e proprio come una mamma si prenderà cura di loro per i cinque anni che seguiranno. Lo zio di Victoria e della sua sorellina Lilly non si è mai arreso, e ha continuato a cercare le nipoti e il fratello dispersi. Finalmente vengono ritrovate e portate in una casa d'accoglienza dove vengono prese in cura da uno psichiatra, il Dottor Dreyfuss. Sono denutrite, selvagge, aggressive. Dopo tre mesi di cure Lilly e Victoria vengono date in affidamento allo zio e alla sua compagna, Annabelle. Le bimbe però non sono sole: Mama le ha seguite e non ha nessuna intenzione di lasciarle alla loro nuova famiglia.

D'accordo, che dire di questo film? Pro e Contro.

Pro: l'idea centrale della mostruosa madre possessiva che veglia sulle sue bambine come una belva feroce funziona, è interessante, bella, apre molte possibili strade.

Contro: proprio per questo avrei voluto sapere qualcosa di più su Mama e sulla sua storia, mentre ho avuto la sensazione che sia stata un po' "buttata lì". Dieci minuti di pellicola in più avrebbero secondo me dato molto alla sceneggiatura.

Pro: Il film ci regala una serie di "Bu!" da parte di Mama e delle due bambine che fanno saltare sulla sedia più di una volta. Finalmente un film horror che possa davvero definirsi tale!

Contro: Il grosso handicap del film è proprio Mama. Per quel che mi riguarda mi sarei risparmiata di farle addirittura dei primi piani. E', posticcia, l'effetto dei capelli che si muovono come se avessero vita propria è fintissimo, sembra il mostro di un videogioco. Avrei preferito vederla di meno e temerla di più. Avrei voluto capelli veri, pesanti, sporchi, intuire il suo viso piuttosto che avere la possibilità di osservarlo per bene e constatare che in alcuni momenti fa addirittura ridere.

In breve, meno si vede e più si intuisce, più si intuisce e più fa paura, questa è una regola che, soprattutto in questo caso, andava seguita alla lettera. Quando qualche tempo fa visionai questo video in cui l'attore Javier Botet provava i movimenti di Mama, rimasi colpita da quanto risultasse inquietante. A mio parere avrebbe funzionato molto meglio un make up piuttosto che la totale modifica al computer.

L'influenza di Guillermo Del Toro si sente ed è un bene, amo molto il suo modo "romantico" di vedere l'horror, ed il suo restare attaccato al biafesco nel raccontare le sue storie e, come lui, amo quando le storie hanno per protagonisti i bambini, come del resto accade quasi sempre nelle favole, di cui i film horror sono diretti discendenti, e le due bambine del film, nello specifico, sono straordinare, soprattutto la più piccola.

Nell'insieme è un buon prodotto, raccontato con delicatezza ed attenzione con l'unica pecca di aver osato un po' troppo nel raccontare Mama fisicamente e troppo poco nel parlare della sua storia.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 19 Marzo 2014
  • Da Super User

Ivan Reitman non girerì più Ghostbusters 3, ecco finalmente la veritì sulla difficile lavorazione del Film

  • Mercoledì, 24 Novembre 2004
  • Da Alberto Alamia

Sette Note in Nero

  • Venerdì, 29 Ottobre 2010
  • Da Marco Viola

Paranormal Activity 2

  • Martedì, 22 Ottobre 2013
  • Da Super User

The Walking Dead Stagione 4 Episodio 2 - Infetto (Infected)

  • Martedì, 16 Ottobre 2012
  • Da Super User

Il Trailer di Evil Dead Remake è...Bellissimo? Guardate qua!!!

  • Giovedì, 31 Gennaio 2013
  • Da Super User

La Madre - Nuovo Cambio di Data per l'uscita nei cinema italiani. Locandina, Trailer e Immagini Online

  • Lunedì, 25 Dicembre 2006
  • Da Sutter Cane

In Dreams

  • Martedì, 18 Febbraio 2014
  • Da Super User

The Walking Dead 4x10 Detenuti (Inmates) - Recensione Episodio

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort