SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Città Verrà Distrutta all'Alba (Remake) [2]

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
La Città Verrà Distrutta all'Alba (Remake) [2] 2.00 of 5 1 Vote.
L'onda dei remake horror sembra non conoscere soste. Dopo il saccheggio dei classici e la rivisitazione di pellicole che di classico hanno solo il nome (Sorority Row, My Bloody Valentine, Night of the Demons), continua l'abbuffata che, francamente, sta diventando indigesta.Basta dare un'occhiata ai film che verranno per farci un'idea di cosa ci aspetta: tra opere in produzione, pre-produzione, post-produzione e lavorazione la regola sembra essere quella di remakizzare tutto il possibile, sia di terra americana che straniera. I puristi storceranno la bocca, ma sembra che ci sia poco da fare: prepariamoci ad accogliere i nuovi Chucky, i revenant di Cimitero Vivente, gli uccelli di hitchcockiana memoria, lupi mannari americani a Londra e Parigi, serial killer che viaggiano su binari (Terror Train), il diavolo del Mississipi di Angel Heart, i vampiri di Fright Night e Near Dark, i cenobiti di Hellraiser, le demoniache presenze di Poltergeist e i restyling di Fury, Videodrome, Essi Vivono e A Venezia un dicembre rosso shocking. Tutto ciò senza considerare prequel, sequel e prodotti straight to video.Segno evidente che negli USA le idee scarseggiano e che il fondo del barile è più che raschiato.Uno dei più recenti in uscita sugli italici territori è questo The Crazies, rifacimento di un vecchio film girato da George A. Romero nel lontano 1973, strano incrocio tra survival e zombie movie, di cui non sentivamo la mancanza. E fossimo in Romero, cominceremmo a smetterla di girare l'ennesima variazione sui morti viventi, e a preoccuparci di come vengono rivisitati i suoi film (in realtà Romero è produttore esecutivo di questo The Crazies Remake n.d.r.): gli è andata bene con Dawn of the Dead, meno bene con Night of the Living Dead (unica regia del grande Tom Savini), non sappiamo cosa accadrà con Creepshow, e decisamente male, appunto, con The Crazies.Dove si racconta di una sonnolenta cittadina dell'entroterra stelle e strisce in cui la popolazione, apparentemente senza motivo, da fuori di testa e inizia a fare un casotto. C'è chi accoppa la famiglia e chi si aggira armato di forconi appuntiti, chi arma il fucile a canne mozze e chi colpisce con arma da taglio. Di mezzo c'è un esperimento militare finito malissimo (basta, per carità) e un virus tossico finito nei condotti dell'acqua potabile. L'esercito si comporta in maniera diametralmente opposta a ciò che accadeva nel bellissimo The Mist: isola la città, rastrella i cittadini e attua il genocidio. Ma la situazione non resta, ovviamente, sotto controllo. E anche l'impavido sceriffo della contea, accompagnato dalla bella biondina di turno, può fare poco.Diretto senza verve dal mediocre Breck Eisner, la pellicola è il classico veicolo moscio da multiplex, senza infamia e senza lode. Abbandonate le implicazioni politiche che infarcivano il già non eccelso film di Romero, La città verrà distrutta all'alba si limita al compitino, senza svolazzi ma anche senza colpi di genio. La tensione latita, il gore anche, e non bastano un paio di sequenze azzeccate (su tutte quella all'interno dell'autolavaggio) per risollevare le sorti di un film morto in partenza. Peccato, perché il manifesto prometteva bene e le recensioni d'oltreoceano delle fanzine specializzate ne tessevano le lodi. Ma il contagio è blando, il pisolino è dietro l'angolo, e non si riesce a provare il minimo interesse per qualsivoglia elemento della storia.Rimandiamo in toto cast and crew e assolviamo gli ideatori del trailer: geniali nell'inserire la bellissima Mad World dei Tears for Fears come colonna sonora ad immagini che sembravano promettere molto ma che, in realtà, hanno partorito il classico topolino.

 

Articoli correlati
Recensioni Film
  • Mercoledì, 09 Gennaio 2013
  • Da Francesco Bellacicco

La Città Verrà Distrutta all'Alba

Appena due minuti e già si scatena l'inferno. Padre e madre morti, la casa in fiamme. In La città verrà distrutta all'alba (titolo originale The Crazies, molto più adatto ed esplicativo), non si...

Altri articoli
  • Sabato, 10 Ottobre 2009

La città verrà distrutta all'Alba (Remake)

  • Mercoledì, 14 Aprile 2010
  • Da Alberto Genovese

La Città Verrà Distrutta all'Alba (Remake) [1]

  • Mercoledì, 17 Marzo 2010
  • Da Super User

La Cittì verrì distrutta all'Alba - The Crazies sarà nei Cinema Italiani dal 23 Aprile

  • Sabato, 10 Ottobre 2009
  • Da Super User

The Crazies - Trailer e Locandine Online

  • Lunedì, 14 Novembre 2011
  • Da Alberto Genovese

The Tomorrow Series: Il Domani che Verrà

  • Mercoledì, 16 Marzo 2005
  • Da Lercio

L'Alba dei Morti Dementi: Shaun of the Dead

  • Domenica, 20 Luglio 2008
  • Da AlbaM@ter

The Brave: Il Coraggioso

  • Domenica, 21 Marzo 2004
  • Da Za-lamort

28 Giorni Dopo

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort