SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Killer Image

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Killer Image 3.00 of 5 1 Vote.
Luther (Michael Ironside), fratello minore di un senatore in aria di elezioni, si sta liberando di un cadavere lanciandolo da un ponte, quando si accorge di essere visto e fotografato da Max Oliver. L'inseguimento porta all'uccisione del fotografo, che prima di morire nasconde il rullino con gli scatti nel serbatoio della benzina. L'assassino, sapendo che il fratello del fotografo è in possesso di qualche prova compromettente, inizia a dargli la caccia attuando espedienti macabri e malsani.Una pellicola non troppo impegnata ancora intrisa, nonostante sia del 1992, di quelle atmosfere e costumi degli anni ottanta appena trascorsi, con protagonista un Michael Ironside più cattivo che mai.
Reduce dal successo mondiale dei Visitors e di Total Recall, l'attore canadese dá il meglio di sé con un saggio di crudeltá che inizia dalle espressioni gelide del suo volto e sfocia in un viscidume mai visto. Il suo ruolo è ben definito in tutta la pellicola e giustificato attraverso sviluppi di interessanti retroscena familiari.
Luther è il fratello minore di un senatore in campagna elettorale, di cui è l'ombra. è uno psicopatico le cui magagne sono sempre state coperte dalla figura influente del fratello maggiore, a sua volta un uomo dai retroscena scomodi assecondato da Luther che, stanco di stare nell'ombra, dá sfogo a sé stesso attraverso atti inconsulti.
Atmosfere e musiche proiettano lo spettatore in uno scenario alle volte obsoleto fatto di pettinature cotonate, blazer e pantaloni stretti, segni tipici del filone trash di quel periodo, ma Killer Image si discosta dal mucchio grazie alla presenza di un Michael Ironside in ottima forma e ad una trama non troppo scontata.
L'indugio su particolari macabri, l'utilizzo protratto dei cadaveri delle vittime allo scopo di torturare il fratello del fotografo, portano in un'atmosfera gotica, permettendo allo spettatore di accedere al buio della mente malata dell'assasino.Peccato per la fotografia, talvolta gestita in modo grossolano, che purtroppo offusca alcuni piacevoli contenuti dark presenti nel film. Forse una maggiore cura e malizia per certi dettagli avrebbe elevato il lavoro, anche se ricordiamo che Killer Image valse al regista David Winning un posto tra i finalisti allo Hudson Film Festival nel 1992.
Interessante la figura del senatore John Kane (M. Emmet Walsh), i cui tratti sono evidenziati dai vizi che lasciano una porta aperta all'approccio psicologico dello spettatore. Nonostante sia un uomo in vista ed in aria di elezioni, la macchina da presa lo sorprende sempre con la sigaretta in mano e spesso ubriaco, fino ad arrivare al momento in cui lo ritrae nella sua camera da letto con una prostituta, momento clue di tutta la pellicola.
Killer Image, nonostante sia un titolo minore nella cinematografia thriller mondiale, è comunque un film che ogni appassionato di questo genere non può tralasciare.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 03 Maggio 2004
  • Da Za-lamort

Dr Lamb

  • Giovedì, 14 Giugno 2007
  • Da Alberto Genovese

Black Sheep

  • Martedì, 13 Novembre 2012
  • Da Super User

Il Trailer di Return Of The Killer Shrews, il ritorno degli squallidi mostri cane

  • Lunedì, 07 Gennaio 2013
  • Da Super User

Il Nuovo Ferocissimo Red Band Trailer de La Casa Remake di Fede Alvarez

  • Mercoledì, 08 Dicembre 2010
  • Da Giorgio Santangelo

Padiglione 22

  • Mercoledì, 09 Dicembre 2009
  • Da Super User

Blood Creek - Immagini tratte dal Film Online

  • Lunedì, 15 Ottobre 2012
  • Da Super User

Ecco la prima immagine di Evil Dead Remake

  • Sabato, 19 Dicembre 2009
  • Da Marco Viola

Jack Frost

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort