SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Il Ritorno dei Morti Viventi Parte II

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Il Ritorno dei Morti Viventi Parte II 2.00 of 5 1 Vote.
In una tranquilla e isolata cittadina di provincia degli Stati Uniti, un gruppo di ragazzini trova all'interno di un condotto fognario degli strani bidoni, casualmente abbandonati dall'esercito. La curiosità porta i giovani ad aprire i misteriosi contenitori, causando la fuoriuscita della Trioxina, un potente gas ancora in fase sperimentale realizzato segretamente dal governo, capace di riportare in vita i morti. Mentre questa sostanza comincia a diffondersi nell'aria, raggiungendo un cimitero che si trova nelle vicinanze, due profanatori di tombe sono in piena attività all'interno di uno dei loculi: i due verranno coinvolti dalle esalazioni della Trioxina, mentre tutto intorno, a loro insaputa, i morti iniziano a risorgere dalle loro lugubri dimore, per assaporare il loro piatto prelibato: il cervello.

Ken Wiederhorn, (Eyes of a stranger, Freddy's Nightmare) a tre anni di distanza da Il Ritorno dei Morti Viventi del geniale Dan O'Bannon, propone per il grande schermo un titolo che fa della sana ironia il suo piatto forte. Come per il predecessore, questo discreto sequel riprende la storia della Trioxina come elemento scatenante della terribile invasione zombesca. Pur mantenendosi su livelli narrativi più che discreti per quanto concerne un horror di puro intrattenimento, la pellicola rimane decisamente troppo sdrammatizzante, a tal punto che si ha l'impressione in certi momenti di assistere ad un film demenziale. Le situazioni bizzarre sono state infatti decisamente accentuate rispetto ai momenti di tensione, fattori che in alcuni frangenti erano ben delineati nel primo capitolo. Quasi come un omaggio alla loro bravura e simpatia, il regista ha riproposto nei panni di due strampalati profanatori gli attori James Keren (Ed) e Thomas Mathews (Joey), che esprimono al massimo tutta la loro sottile ironia, rivivendo la stessa situazione affrontata nel precedente episodio, tramutandosi lentamente in zombi affamati di cervello.

Tutto il cast si mantiene su buoni livelli, in particolare occorre citare un ottimo Dana Ashbrook (Twin Peaks: Fuoco cammina con me, Waxwork, Python 2), nei panni di un convinto fattorino di una società di TV via cavo, diventare eroe per una notte prendendo in mano l'intera orripilante situazione sfuggita ancora una volta all'esercito federale. Gli zombi, presenti in quantità industriale, sono davvero ben caratterizzati, con un discreto make up che li rende davvero putridi e sgradevoli anche nella loro comicità di fondo. La colonna sonora che accompagna la visione rispecchia perfettamente l'atmosfera che riecheggia in tutte le scene clou del film. Si spazia dal classico 80's pop a brani punk rock di buona fattura, tra cui una versione dello storico brano di Bobby Pickett, Monster Mash, divenuto famoso da noi come sigla di apertura della trasmissione televisiva Venerdì con Zio Tibia.A conti fatti, paragonare questo titolo al primo della serie può apparire quasi blasfemo, visto che di horror qui ce n'è davvero ben poco. Di sicuro è una pellicola che va decisamente rivalutata per altri aspetti, soprattutto per quello visivo che fortunatamente si mantiene su livelli più che discreti, catturando l'attenzione dello spettatore per le ottime trovate. Un film consigliato a chiunque, divertentissimo e spassoso come pochi altri, esprimendo l'orrore in maniera decisamente grottesca. Un piccolo cult da avere assolutamente per qualche sana risata in compagnia.


Per tutti i fans di questa serie e non, è da evidenziare l'ottima colonna sonora divenuta un vero pezzo da collezione per la sua difficile reperibilità. Un LP vario di buona fattura.
Ecco i brani presenti nella raccolta:The Return of the Living Dead part 2 Original Soundtrack

1. Julian Cope Space Hoper
2. Zodiac mindwarp & love reaction High priest of love"
3. Anthrax I'm the max"
4. Mantronix Big band B-boy"
5. The Big 0 monster mash"
6. Leatherwolf Alone in the night"
7. Anthrax ADI, The horror of it all"
8. Lamont Flash to flash"
9 Jey Peter Robinson The dead return"

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 16 Marzo 2005
  • Da Lercio

L'Alba dei Morti Dementi: Shaun of the Dead

  • Domenica, 23 Ottobre 2005
  • Da Superficie213

Il Ritorno dei Morti Viventi Parte III

  • Lunedì, 08 Dicembre 2003
  • Da Marco Viola

House of the Dead

  • Martedì, 09 Novembre 2010
  • Da Martino Savorani

City of the Dead: La Morte Viene dallo Spazio

  • Lunedì, 14 Giugno 2004
  • Da Alberto Alamia

La Notte dei Morti Viventi [2]

  • Sabato, 03 Ottobre 2009
  • Da chris

Morbus - Bon Profit

  • Martedì, 27 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

Quale è l'origine degli Zombi? Lo svela Cameron Romero nel prequel de La Notte dei Morti Viventi

  • Domenica, 06 Marzo 2005
  • Da Luca Durante

La Notte dei Morti Viventi [1]

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort