SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

Rating: 4.00/5 (1 Vote)
Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno 4.00 of 5 1 Vote.

Nell'anno della consacrazione definitiva dell'action-supereroistico come genere cinematografico, a contendersi primato di incassi e soprattutto l'approvazione del pubblico sono due lungometraggi sulla carta agli antipodi: da una parte l'epico kolossal dei Marvel Studios, The Avengers, e dall'altra il capitolo conclusivo dell'oscura trilogia di Christopher Nolan ispirata al personaggio di Batman.

Entrambi i film rappresentano un punto di svolta per il genere, e in particolare il film targato DC si trova nella non invidiabile posizione di dover concludere degnamente una saga tanto importante subendo inevitabilmente il confronto con il classico istantaneo del cinema moderno che l'ha preceduto, quel The Dark Knight che rappresenta anche uno degli apici della straordinaria carriera di Nolan.

Proprio la necessità di glissare il più possibile tale confronto ha spinto Nolan a correggere l'approccio adottato fino ad ora, per cui a conti fatti Il cavaliere oscuro – Il Ritorno risulta inaspettatamente l'episodio della saga più supereroistico nel senso stretto del termine. Il realismo e l'ambientazione fortemente radicata nella realtà contemporanea rimangono predominanti, anzi accentuata nel secondo caso, ma vi è allo stesso tempo un ricorso evidente alla sospensione dell'incredulità in più di un momento della trama, mentre i meccanismi narrativi risultano più semplificati, quasi fumettistici nei ricorrenti flashback e nelle rappresentazioni dirette dei dialoghi. Alchimia non sempre perfetta purtroppo, con la conseguenza che alcune scelte narrative, soprattutto nella prima parte, appaiono forzate e poco credibili nel generale contesto realistico.

A prima vista la struttura narrativa è simile al precedente episodio: la trama viene sviluppata attraverso l'interazione di tre personaggi “mascherati”, l'eroe, la nemesi e una terza figura moralmente a metà strada tra i due. In realtà, e a differenza di quanto avveniva in The Dark Knight, protagonista assoluto di questo film è Batman stesso, impegnato nel tipico percorso supereroistico di caduta e rinascita. Gli altri due personaggi, Selina/Catwoman e Bane, non paiono vivere di vita propria come lo straordinario Joker di Ledger, ma anzi sembrano spesso scritti per essere funzionali a quel percorso compiuto dal protagonista. Se il personaggio di Selina è piacevole ed interpretato degnamente, senza però offrire grandi sorprese, per quanto riguarda Bane non si può non riconoscere un grande lavoro di riscrittura compiuto dai fratelli Nolan, che hanno creato una figura praticamente inedita nonostante i puntuali riferimenti alla storia fumettistica. Intelligentemente si è optato per un personaggio dalla grande fisicità e dalla malvagità pragmatica, una nemesi moderna che è l'esatto opposto di quella classica e quasi filosofica del folle pagliaccio che ha rubato la scena in The Dark Knight.

Costruito come una sorta di negativo di Batman, Bane appare come un personaggio notevole ma controverso, una figura di terrorista rivoluzionario dai toni populistici che prestano il fianco a svariate letture politiche del film, forse prezzo inevitabile da pagare per calare con tale efficacia una trama supereroistica in un contesto così reale, una Gotham che rimanda palesemente in più di un'occasione allo skyline di New York, e come essa ferita a morte dal terrorismo e dalla crisi economica. Peccato che Bane non riesca ad essere sfruttato a dovere diventando quel memorabile personaggio che avrebbe potuto essere, penalizzato eccessivamente dalle esigenze della trama e da un doppiaggio italiano assolutamente ridicolo.

Quanto vale quindi questo terzo e conclusivo capitolo della saga? Nell'economia della trilogia è senza dubbio un finale di grande spettacolarità e ambizione, che ridisegna e reinterpreta la mitologia dell'uomo pipistrello in maniera incredibile, regalando sorprese fino alla straordinaria scena conclusiva, nel perfetto stile del regista. Film necessariamente imperfetto, la troppa carne messa sul fuoco serve a creare un ponte con gli episodi precedenti completandone e ampliandone le trame e dando forma coerente alla trilogia. Questa necessità finisce per penalizzare il film come pellicola a sé stante, molto densa e non sempre comprensibile. Ciò non ha negato però a Nolan la possibilità di girare un epico film d'azione come non se ne vedevano da parecchi anni, caratterizzato dalla tipica impronta spettacolare ed asciutta del regista.

Impossibile non pensare alle parole di David Cronenberg che, a ridosso dell'uscita del film, ha sostanzialmente bocciato l'idea che il genere supereroistico possa fregiarsi di autorialità, sia per le vicende narrate che per gli interessi economici che le major hanno in progetti simili. Parole che possono essere apparse ingenerose pensando al secondo capitolo della saga, ma che ora, a posteriori, fanno riflettere. Nolan, straordinario regista contemporaneo che si è guadagnato la fiducia incondizionata da parte del proprio pubblico, si è sempre mostrato a proprio agio a cavallo tra intrattenimento e cinema d'autore, e in questo caso, resosi conto dell'impossibilità di replicare il miracolo di The Dark Knight, ha deciso di mettere il proprio talento al servizio dell'intrattenimento impegnato, creando un grande affresco supereroistico che sarà in ogni caso termine di paragone imprescindibile negli anni a venire.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 28 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

Venerdì 13, The Ring 3 e Paranormal Activity 5 - Ecco quando usciranno al Cinema

  • Martedì, 23 Marzo 2010
  • Da bignoSoft

Il Cavaliere Oscuro: The Dark Knight

  • Martedì, 21 Agosto 2012

Il Cavaliere oscuro - Il Ritorno

  • Giovedì, 19 Dicembre 2013
  • Da Super User

Sleepy Hollow Stagione 1 Episodio 5: Lo sconosciuto (John Doe)

  • Lunedì, 25 Febbraio 2013
  • Da Roberto D'Onofrio

Non aprite quella Porta 3D

  • Giovedì, 27 Febbraio 2014
  • Da Super User

Sleepy Hollow 1x13 - La Forza del Sangue (Bad Blood) Recensione Finale di Stagione

  • Giovedì, 13 Dicembre 2012
  • Da Super User

Il Cavaliere oscuro - Il Ritorno - Il Bellissimo Trailer in versione LEGO

  • Mercoledì, 20 Novembre 2013
  • Da Super User

Sleepy Hollow Stagione 1 Pilot - Il Cavaliere dell'Apocalisse

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort