SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Home Movie

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Home Movie 3.00 of 5 1 Vote.
E figl sò piezz 'e core, diceva un vecchia canzone napoletana ma i figl sò anche piezz'e merd come dimostra ampiamente il film scritto e diretto dall'attore Christopher Denham (Duplicity, Shutter Island) qui al suo debutto come regista. Realizzato come finto documento amatoriale, il film si sviluppa in varie fasi della vita familiare dei coniugi David e Clare Poe (citazione fin troppo ovvia dello scrittore americano), trasferiti in una casa isolata nei boschi con i due figli Jack e Emily. E sono proprio questi ultimi il nocciolo principale della vicenda. Attraverso le riprese registrate durante Halloween, il 4 Luglio, Natale e Pasqua, osserviamo la terrificante trasformazione dell'allegra famigliola di tipico stampo americano in un vero e proprio inferno d'orrore.Progressivamente i due bambini, che vediamo inizialmente cupi e chiusi in un loro privato silenzio, a dispetto dell'estroverso carattere del padre che non perde occasione per creare amalgama familiare vestendosi da babbo natale e da ridicolo coniglione pasquale per farli divertire. Dapprima Jack tira un sasso al posto della palla da baseball addosso al genitore, poi i due bambini cominciano a far fuori piccoli animali fino ad arrivare alla crocifissione del gatto di casa. L'escalation del male porta così i due demonietti ad aggredire con intenzioni cannibalistiche un compagno di classe. L'antitesi professionale dei due genitori (lei psicologa, lui pastore luterano) porteranno Clare a pensare che i propri figli siano sottoposti ad abusi sessuali da parte del padre (a sua volta vittima in passato di un abuso) mentre David tenterà addirittura un esorcismo.Sulla falsariga di film come Blair Witch Project, REC e Paranormal Activity, Home Movie si discosta per una ricerca più incentrata sulla caratterizzazione dei personaggi piuttosto che sull'effettaccio fine a sè stesso e paradossalmente risulta più debole proprio nella sua forma di documento filmato. A un certo punto vediamo addirittura David con la voce fuori campo di Clare, rivelando abbastanza esplicitamente che non siamo di fronte a un Home movie come vorrebbe farci credere il titolo. Denham oltretutto fa andare avanti e indietro veloce il nastro, quasi a volerci trasmettere che qualcun altro sta vedendo tutto. Ottimi gli attori, la tensione sale gradualmente trasmettendo un senso di inquietudine molto forte, alimentato dalla mancanza (o abbondanza) di spiegazioni da attribuirsi agli eventi.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Martedì, 25 Marzo 2014
  • Da Super User

L'home invasion Horror Surrounded uscirà in Italia al cinema a Giugno

  • Giovedì, 20 Maggio 2010

Home Movie

  • Sabato, 07 Maggio 2011
  • Da mike

Little Deaths

  • Venerdì, 28 Maggio 2010
  • Da dottor_k

Dream Home [2]

  • Giovedì, 29 Dicembre 2011
  • Da Super User

Tokyo Species - Un parassita alieno nel corpo di una studentessa giapponese arrapata...cosa accadrì?

  • Sabato, 11 Febbraio 2012
  • Da Super User

Il Found Footage Evidence in uscita a Marzo per il mercato Home Video Usa

  • Mercoledì, 12 Maggio 2010
  • Da jenkin

Dream Home [1]

  • Mercoledì, 23 Marzo 2011
  • Da Super User

Tiffany Shepis protagonista di The Frankenstein Syndrome

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort