SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Heavy Metal

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Heavy Metal 2.00 of 5 1 Vote.
Uno strano tipo d'astronauta torna a casa portando con sè il Loc-Nar, un piccolo meteorite verde. Appena varcato l'uscio di casa l'uomo viene polverizzato dal malefico meteorite davanti agli occhi dell'inerme figlioletta. Il Loc-Nar inizia così a raccontare le sue tremende vicissitudini alla bambina, affinché possano valere come lezione di vita sulle smanie di potere del genere umano.

Realizzato nel 1981, il film d'animazione Heavy Metal traeva ispirazione dalle storie illustrate di un graphic magazine per adulti dal medesimo titolo (prima edizione USA del 1977). Fumetti che riscossero un clamoroso successo negli States ma nati nel 1975 in Francia con il nome di Metal Hurlant. Quel tipo di disegni ideati per un pubblico maggiorenne ma che, come sempre accade per questo genere di cose, divenne popolarissimo tra i teenagers di mezzo mondo. Fu anche d'ispirazione per film come Blade Runner o Il Quinto Elemento. Prodotto da Ivan Reitman (Ghostbusters) e diretto dal londinese Gerald Potterton, Heavy Metal, pur essendo ormai considerato come un cartoon di culto, resta un lavoro largamente incompiuto.

Dei sette episodi di cui è composto se ne salvano soltanto due o tre. Tra questi va sicuramente inserito il passaggio denominato B-17 (affidato a Dan O'Bannon già writer di Alien, 1979), l'unico spiccatamente horror che pur avvalendosi di una sceneggiatura assai scarna, risulta comunque efficace. Il resto delle storie sono quasi tutte improntate sul sexy-fantasy, che era anche il tema e lo stile dominante del fumetto originario, con una serie di corollari fatti di sangue, sesso, scene scabrose ed ironia. Le vicende narrate sono da considerarsi esclusivamente come un'occasione per mostrare tutti questi elementi e molto di più, come ad esempio una donna in perfetta tenuta da dominatrice sado-maso, o un robot super-eccitato che usa ed abusa di doppi sensi e battutacceu2026A bilanciare in parte il giudizio ci pensa lo stile grafico, a metà strada tra i primi manga giapponesi e le copertine degli LP dei vecchi gruppi hard rock, fatti di guerrieri, enormi spade e muscolose eroine seminude. Avete presente gli artwork dei Molly Hatchet?

Nelle sezioni del cartoon in cui vortici di colori psichedelici s'incontrano con immagini visionarie seguendo il ritmo dell'immensa colonna sonora (poco metal e molto classic/hard-rock), il discorso si fa interessante. Peccato solo che questi aspetti positivi si vedano solo a sprazzi rendendo il ritmo di questo Heavy Metal assai altalenante. Personalmente non lo considero un capolavoro anche se all'epoca della sua uscita nelle sale fece scalpore e da allora forse ha vissuto di rendita.
Un film da messa in onda notturna, una di quelle cose che si vedono sulle TV locali dopo la mezzanotte, cosa che tra l'altro è capitata al sottoscritto davvero tante volte. Da vedere, ma sarebbe esagerato venerarlo.

Curiosità:
Le voci della versione originale furono affidate a molti attori famosi, tra questi John Candy.
Alcune delle scene più sanguinose sono accompagnate da una musica che fa il verso alla colonna sonora di Psycho. E' un tributo.
In Italia il film è stato ritirato dalle sale dopo soli 14 giorni di proiezioni.
Ecco la track list dell'importante colonna sonora del film (le orchestrazioni invece furono curate e dirette da Elmer Bernstein):

1. Heavy Metal (Sammy Hagar) (3:50)
2. Heartbeat (Riggs) (4:20)
3. Working in the Coal Mine (Devo) (2:48)
4. Veteran of the Psychic Wars (Blue u00d6yster Cult) (4:48)
5. Reach Out (Cheap Trick) (3:35)
6. Heavy Metal (Takin' a Ride) (Don Felder) (5:00)
7. True Companion (Donald Fagen) (5:02)
8. Crazy (A Suitable Case for Treatment) (Nazareth)(3:24)
9. Radar Rider (Riggs) (2:40)
10. Open Arms (Journey) (3:20)
11. Queen Bee (Grand Funk Railroad) (3:11)
12. I Must Be Dreamin (Cheap Trick) (5:37)
13. The Mob Rules (Black Sabbath) (2:43)
14. All of You (Don Felder) (4:18)
15. Prefabricated (Trust) (2:59)
16. Blue Lamp (Stevie Nicks) (3:48)

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 27 Aprile 2009

Heavy Metal 2000

  • Mercoledì, 19 Ottobre 2011
  • Da Super User

Il ritorno di Heavy Bone: La Storia del Metal di Enzo Rizzi al Lucca Comics

  • Mercoledì, 10 Dicembre 2014
  • Da Marco Viola

L'onnipotente Christopher Lee sforna un Brano Heavy Metal per Natale, ascoltatelo!!!

  • Lunedì, 17 Maggio 2004
  • Da Maxena

Demoni

  • Venerdì, 08 Novembre 2013
  • Da Dj Mayhem

Until the Light Takes Us Documentario

  • Venerdì, 27 Maggio 2011
  • Da Dj Mayhem

Red White & Blue

  • Giovedì, 08 Dicembre 2005
  • Da Maxena

Rage: Furia Primitiva

  • Sabato, 01 Luglio 2006
  • Da Za-lamort

H2Odio

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort