SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Dog Soldiers

Rating: 4.00/5 (1 Vote)
Dog Soldiers 4.00 of 5 1 Vote.
Fa piacere constatare che dopo un lungo periodo di magra, il cinema horror inglese si stia lentamente risvegliando, producendo pellicole di valore.
Anche questo Dog Soldiers, come 28 Giorni Dopo, si dimostra al di sopra di ogni più rosea aspettativa, facendo presagire una rinascita del cinema dell'Orrore in Terra d'Albione. Un gruppo di soldati si addentra nella selva scozzese per un'esercitazione militare, quando vengono aggrediti da un nemico che non si sarebbero mai aspettati di incontrare: un branco di lupi mannari! Rifugiatisi in una casupola nel bosco, che tanto fa pensare alla casa della strega di Hansel e Gretel, si ritrovano assediati dai Licantropi che li tengono sotto scacco a lungo, pronti a sferrare l'ultimo, letale assalto. I soldati si aggrapperanno con le unghie e coi denti alla vita e cercheranno di resistere il più possibile a questo attacco sovrannaturale; la loro resistenza rimarrà strenue e sofferta fino al punto in cui saranno costretti ad affrontare le bestie faccia a faccia, nella festa di sangue e carne che è lo scontro finale.

Inizialmente ci si potrebbe aspettare che Dog Soldiers sfrutti le più moderne risorse di computer grafica per realizzare dei licantropi perfetti e supertecnologici (in stile Underworld per intenderci); invece se proprio bisogna trovare un difetto in questo film sono proprio questi cucciolini (10 morsi, 10!) che si dondolano un pò goffamente e ricordano più il Lupo Ezechiele che i terribili versipelle delle leggende. Forse anche per questo, il regista Neil Marshall decide di mostrarceli pochissimo (quel che basta) e sul finale, preferendo basare il film su una minaccia oscura che tiene sulle braci i soldati per molto tempo. E ci riesce molto bene. L'angoscia, la disperazione ed il terrore dei soldati si coglie alla perfezione. La formula del gruppo di personaggi barricati in casa con la minaccia che incombe è strautilizzata dai tempi di La Notte dei Morti Viventi in poi, ma qui trova grande efficacia; anche nei momenti di ironia in cui si potrebbe accennare un sorriso, il termometro della paura e della tensione rimane ad alte gradazioni, proprio perché la situazione è serissima.

Il soldato che si tira su le interiora è inquietante nella sua goffaggine e in un'altra sequenza un personaggio fa finalmente quello che farebbe chiunque si dovesse trovare di fronte un mostro di due metri e mezzo: gli tira tutto quello che gli capita sotto mano. Buono il cast in cui c'è da segnalare Kevin McKidd, già visto nel film CULT Trainspotting (era Tommy), i cui produttori sono proprio gli stessi di Dog Soldiers (oltre che del mitico Hellraiser di Clive Barker). Una pellicola che può anche far riflettere se pensiamo che al di là della presenza dei Lupi Mannari, gli scontri in essa narrati possono essere tranquillamente paragonabili a quelli che purtroppo accadono di continuo fra le civiltà del nostro pianeta. Per cui una bella scoperta questo film che mi permetto di consigliare sia ai fan del cinema horror (magari recuperate la versione tedesca che possiede sia lingua che sottotitoli in inglese, quindi più semplice da seguire) che ai distributori italiani, perché ha dei numeri per poter avere un discreto successo.

Un'occhiata è doverosa al regista, Neil Marshall, il quale, magari doverosamente supportato, in futuro potrebbe ancora regalarci degli ottimi brividi.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Venerdì, 10 Ottobre 2014
  • Da Marco Viola

Wolves - I Lupi Mannari di David Hayter nel nuovo Red Band Trailer

  • Martedì, 13 Settembre 2011
  • Da Super User

In attesa di Dog Soldiers 2, ecco il trailer di Dog Soldiers: Red, la web series

  • Venerdì, 09 Marzo 2007
  • Da Paolo Spagnuolo

In Compagnia dei Lupi

  • Domenica, 23 Ottobre 2005
  • Da Za-lamort

Red Eye

  • Sabato, 04 Marzo 2006
  • Da Maxena

The Torturer

  • Venerdì, 08 Giugno 2007
  • Da Marco Viola

Action Girls Soldiers of the Dead Part 1

  • Sabato, 27 Ottobre 2012
  • Da Super User

La Luna a Scacchi - Sangue e Lupi Mannari nel primo Romanzo Horror di Filip Fromell

  • Lunedì, 17 Febbraio 2014
  • Da Super User

WOLVES - Action e Lupi Mannari nel Trailer del Film con Jason Momoa e Lucas Till

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort