SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Come una Crisalide

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Come una Crisalide 2.00 of 5 1 Vote.

La Crisalide è un serial-killer che miete vittime in nome della ricerca di una purezza che non è di questo mondo. All'interno del suo delirante itinerario si incrociano la fine di una terapia psicoanalitica, il ricordo di un amore finito e l'incontro con Lisa.

L'esordio cinematografico di Luigi Pastore - qui anche produttore e co-sceneggiatore - è, oltreché un omaggio a situazioni tipiche da film argentiani, una sorta di tributo meta-riflessivo a Tenebre, come testimonia l'utilizzo della didascalia che ci introduce alla storia ripresa direttamente dall'incipit del film del regista di Profondo Rosso e Suspiria: L'impulso era diventato irresistibile. C'era una sola risposta alla furia che lo torturava. Inglobando in ogni sequenza e scena, citazioni dichiarate e/o velate di pellicole anche meno amate dagli stessi fan del Darione nazionale, quali Opera, La Sindrome di Stendhal o Non ho Sonno, Pastore si trincera così dietro un immaginario inequivocabile, recuperando e rievocando un preciso momento della filmografia di Argento: quello del thriller a tinte horror con colpi di scena e tanti ammazzamenti, per dirla con Mereghetti, segmento di una carriera cominciato proprio con Tenebre nel 1982.

Con notevoli limiti di budget, ma animato da tanta voglia di fare, Pastore confeziona quello che qualcuno ha definito un lungo bodycount d'ispirazione marcatamente anni settanta, un film curioso che prima ancor d'essere una semplice pellicola di genere, ha le sembianze di un oggetto meta-filmico confezionato u2018da un fan per i fan'. Che l'intera operazione sia incentrata su questo carattere di referenzialità cannibalica è aspetto confermato dalla performance in qualità di protagonista offerta da Antonio Tentori: non solo co-sceneggiatore di Come una Crisalide, ma anche recente collaboratore allo script di Dracula 3D. E come non cogliere tale impressione anche dal cammeo di Claudio Simonetti e dei suoi Demonia e dalla presenza di Sergio Stivaletti agli effetti speciali?

Purtroppo, però, la riproposizione maniacale del linguaggio-armamentario argentiano (primissimi piani di labbra, soggettive disorientanti, il dettaglio dell'occhio del serial-killer, l'utilizzo dell'heavy-metal, i flashback immersi in una luce abbagliante) non riesce ad andare al di là del semplice 'omaggio al maestro', incappando spessissimo nei cliché a causa di una tensione piuttosto latitante, anche al cospetto delle sequenze degli omicidi costruite - va detto - con sapiente mestiere. A Pastore va comunque il merito di andare ben oltre i mezzi a disposizione e di mettere a segno qualche buona intuizione - come nel caso dei 'pupi' - anche se poco coadiuvato dallo script, incentrato sulla pur interessante scelta di usare il punto di vista dell'assassino come io narrante.

Tuttavia rivelare fin dall'inizio tanto il movente, quanto la dimensione traumatica (anche se in maniera non particolarmente dettagliata) - pur esprimendo un certo coraggio - risulta essere un auto-gol e, al tempo stesso, un 'tradimento' verso l'universo argentiano (omaggiato) all'interno del quale, anche nei casi meno memorabili, viene sempre riservato e dispensato qua e là allo spettatore qualche colpo di scena degno di nota.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 28 Febbraio 2011
  • Da Super User

Killer Klowns from Outer Space: la Cover DVD italiana in alta risoluzione e le specifiche tecniche

  • Venerdì, 30 Aprile 2010
  • Da Super User

Chain Letter - Chi Rompe la Catena...Muore!!!

  • Lunedì, 02 Dicembre 2013
  • Da Joomla\CMS\User\User

Come Una Crisalide - Symphony in Blood Red Film Trailer

  • Sabato, 30 Maggio 2009
  • Da jenkin

Visions

  • Mercoledì, 10 Marzo 2010
  • Da Alberto Genovese

Summer's Moon

  • Domenica, 17 Aprile 2011
  • Da Alberto Genovese

My Soul to Take

  • Giovedì, 18 Giugno 2009

Anamorph: I Capolavori del Serial Killer

  • Sabato, 01 Gennaio 2005

Killer Klowns from Outer Space

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort