SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Cold Prey 3

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Cold Prey 3 2.00 of 5 1 Vote.
Questo terzo capitolo della saga horror norvegese è il meno riuscito, nonostante alcune notevoli potenzialità inespresse che lo potevano rendere il più interessante. Il travestimento da prequel sembra più una scusa per raccontare un altro massacro del serial killer montanaro senza ricorrere ad espedienti sovrannaturali, considerando come termina il secondo episodio, e nei fatti la sotto-trama che riguarda l'assassino aggiunge ben poco ad un personaggio di per sé poco interessante.Decisamente più importante il cambio di direzione riguardo la tipologia horror, che abbandona il genere slasher in favore del thriller rurale alla Non aprite quella porta e Un tranquillo weekend di paura. Alla fine il tutto si riduce sempre al solito assassino a caccia di giovani non particolarmente brillanti, ma salta subito all'occhio come le ambientazioni di questo capitolo tentino di evocare immediatamente i due capolavori degli anni settanta sopracitati.Nello specifico queste ambientazioni, non molto originali negli interni, sono viceversa straordinarie negli esterni, veramente evocativi e quasi inquietanti nella loro grandiosità che a tratti travolge tutto il resto. Potenziale inespresso, come dicevo in principio, che riguarda in generale l'horror nordico e che pochi film, su tutti l'ottimo Sauna, hanno saputo sfruttare a dovere. In Cold Prey 3 si crea una strana situazione, per certi versi opposta al precedente capitolo dove la trama minima e l'ambientazione spoglia esaltavano la lotta tra protagonista e serial killer: qui l'imponenza del teatro naturale che ospita la vicenda mostra quanto sia debole la vicenda stessa e poco interessanti i personaggi, su tutti l'assassino, ai minimi storici in quanto a carisma.Nei precedenti capitoli i registi erano riusciti a portare a casa due ottimi slasher dimostrandosi impeccabili professionisti nella costruzione dei film, qui invece la trama è discontinua, frammentata e completamente priva di mordente, per cui si finisce per ammirare i bellissimi panorami tralasciando lo svolgersi della vicenda.Non particolarmente riuscito ma nemmeno da buttare in toto, Cold Prey 3 è un film da guardare senza particolari aspettative e se si apprezzano gli horror con ambientazioni nordiche.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 09 Gennaio 2012

Cold Prey 3

  • Lunedì, 09 Gennaio 2012

Cold Prey

  • Martedì, 11 Febbraio 2014
  • Da Paolo Spagnuolo

The Cold Eyes of Death (Cortometraggio)

  • Lunedì, 14 Gennaio 2013
  • Da Alberto Genovese

I Bambini di Cold Rock [4]

  • Lunedì, 05 Novembre 2012
  • Da Marco Viola

Yellow (Cortometraggio)

  • Lunedì, 14 Luglio 2008
  • Da jenkin

Nella Rete del Serial Killer

  • Giovedì, 18 Giugno 2009

Anamorph: I Capolavori del Serial Killer

  • Sabato, 27 Agosto 2005
  • Da Lanchesi

Nella Mente del Serial Killer

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort