SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Baby Killer

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Baby Killer 3.00 of 5 1 Vote.
Undici anni dopo la nascita del primogenito Chris, i coniugi Daveis sono in procinto di avere un altro bambino. Giunto il fatidico momento, la famiglia si reca presso una famosa clinica di Santa Monica. Lo staff medico è pronto a mettere alla luce il pargolo, quando delle urla squarciano i tetri corridoi del reparto di maternità: il neonato è in realtà un essere deforme dall'istinto omicida, che uccide chiunque gli capiti a tiro, iniziando dai medici che stavano assistendo alla sua nascita, per poi fuggire misteriosamente. Il dramma per la famiglia Davies è solo all'inizio. Verrà formata una squadra speciale della polizia, alla quale si unirà lo stesso Frank (il padre del baby killer), per far fuori il piccolo mostro, che nel frattempo continua a mietere vittime, tentando di dirigersi verso la scuola del fratello maggiore. Inizierà una vera e propria battuta di caccia.
It's Alive (questo è il titolo originale), è di sicuro il film di Larry Cohen (autore anche della sceneggiatura) più irriverente e toccante della sua carriera. Una grande metafora sociale sull'uso degli anticoncezionali. Le immagini piuttosto cruente per quegli anni, resero Baby Killer una pellicola terrorizzante, un titolo da sempre molto ambito dagli amanti del genere, anche se vedendolo oggi per alcune caratteristiche potrà risultare un pò datato. La storia entra quasi da subito nel vivo, quasi in modo spietato, senza che si abbia il tempo di ragionare sugli orrendi fatti che si abbattono sulla famiglia Daveis, per poi a tratti purtroppo cadere in una lentezza disarmante. Sul piano tecnico Baby Killer fà ancora la sua figura.

Molto bello infatti il lavoro svolto dal direttore della fotografia (Jeffrey L. Kimball, anche seconda unità alla regia), che ha saputo con grande maestria regalarci inquadrature agghiaccianti che rimarranno impresse nella mente di chi vedrà questo horror. La piccola creaturina, sapientemente realizzata dal grande Rick Baker, è senza dubbio una delle più raccapriccianti mai viste sul grande schermo; brivido garantito ad ogni sua fugace apparizione. Possiamo definire Baby Killer un buonissimo prodotto, di gran fascino e stile, che ebbe un discreto successo sia al botteghino che nel caro vecchio mercato VHS Home Video; un film indiscutibile sul piano della tensione, anche se, come già anticipato, a causa degli anni trascorsi qualche colpo lo ha perso.

Da rivedere per chi lo vide all'epoca e da scoprire per chi ama un tipo di horror semplice, ma di buon impatto emotivo.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Martedì, 09 Novembre 2010
  • Da Kaufman91

Che Fine Ha Fatto Baby Jane? [2]

  • Martedì, 19 Marzo 2013
  • Da Super User

The Walking Dead Stagione 3 Episodio 14: Vendetta (Prey)

  • Giovedì, 01 Novembre 2012

It Lives Again (Baby Killer 2)

  • Mercoledì, 17 Ottobre 2012
  • Da Joomla\CMS\User\User

It'S Alive (Baby Killer) Tv Spot

  • Venerdì, 05 Dicembre 2014
  • Da Marco Viola

I 10 Spot pubblicitari più involontariamente spaventosi di sempre

  • Martedì, 13 Novembre 2012
  • Da Super User

Il Trailer di Return Of The Killer Shrews, il ritorno degli squallidi mostri cane

  • Venerdì, 22 Febbraio 2008
  • Da Paolo Spagnuolo

Sexual Parasite: Killer Pussy

  • Martedì, 11 Maggio 2010
  • Da Super User

Umbertidead Horror Film Fest - A Umbertide dal 21 al 27 maggio 2010

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort