SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Dracula Untold - Recensione Film

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Dracula Untold - Recensione Film 2.00 of 5 1 Vote.

E fu così che dopo I, Frankenstein venne il tempo per un altro mostro classico, di prendere la strada del fantasy, edulcorandone le qualità horror a favore di una trama più avventurosa e spettacolare, più adatta ad un pubblico di massa che a veri appassionati del cinema horror.

Nel caso di Dracula Untold la storica Universal prende la strada del kolossal, sulla falsariga di 300, per narrare le gesta di Vlad III di Valacchia, meglio conosciuto come Vlad Tepes, l'impalatore. Nello specifico tutta la crudeltà riconosciuta a livello storico, del personaggio, viene relegata a pochi minuti di inizio film, dove si narrano le truci usanze del Conte riguardo al trattamento dei suoi nemici atavici, i turchi.

Luke Evans in Dracula Untold
Luke Evans in Dracula Untold

Per il resto il nostro Vlad ci viene presentato come una specie di eroico castellano, disposto a tutto pur di difendere il suo popolo e sopratutto la sua famiglia, dalle pressanti richieste degli invasori d'oriente, i quali, oltre a sbeffeggiare la sua autorità, pretendono 1000 giovinetti da addestrare alle armi, tra cui anche l'amato figlio Nicholas. Poco disposto a cedere a queste richieste, Vlad si dirige in una grotta dove vive un'orrenda creatura vampirica dai grandi poteri, con la quale sottoscrive un patto di sangue. Per cinque giorni avrà il potere di sbaragliare il nemico ma se non resisterà alla sete di sangue, si trasformerà a sua volta in una creatura eterna. Il prode guerriero, grazie ad una forza straordinaria ed al potere di trasformarsi in un tornado di pipistrelli (che potremmo definire un "Batnado" tanto per fare una gustosa citazione), sconfigge da solo un plotone di 1000 turchi.

Purtroppo per Vlad, oltre alla tentazione di vampirizzare la bella moglie Mirena, deve vedersela anche con la sua gente, la quale, scoperta la vera natura del proprio signore, diventa poco propensa ad accettarne le straordinarie qualità.

Fotografia artefatta con toni cupi e quasi apocalittici, grandi scene di massa, dispiego misurato di effetti digitali ed un curioso utilizzo di filtri luminosi che rimandano alle soggettive di Predator, caratterizzano quest'opera dell'esordiente Gary Shore che mescola in modo molto arbitrario il mito con la storia, dipingendo con un opportunistico quanto irritante revisionismo un personaggio che, nella realtà è stato tutto il contrario di quello interpretato dal baldo Luke Evans, che ha sostituito in corner Sam Worthington, al quale doveva essere affidato il ruolo in origine.

Dracula Untold
Dracula Untold

Si parla di un tentativo della Universal di svecchiare il classicismo cinematografico rendendolo più appetibile a spettatori che evidentemente hanno oggi una concezione molto particolare del tema del vampirismo, più vicina alla saga di Twilight che a Bela Lugosi (ma anche Christopher Lee). La sensazione qui è che certe forzature buoniste rendano la pappa ancora meno digeribile che nella triste epopea disegnata dalla scrittrice Stephenie Meyer, dove almeno il curioso triangolo vampiro-fanciulla-licantropo poteva far battere qualche cuoricino imberbe. Il polpettone storico, privato di qualsiasi riferimento affidabile, diventa, in questo caso, un inno alla diseducazione. Molto meglio allora prendersi in mano il buon vecchio Bram Stoker e continuare a sognare il Conte nel suo oscuro mantello di questo fighetto capellone che non fa altro che smaterializzarsi per tutto il tempo in nubi di chirotteri e saltare da una parte all'altra affettando turchi con sequenze d'azione ormai stra-abusate.

Oltre tutto sulla storia, romanzata o meno, dell'illustre impalatore, aveva già detto abbastanza Francis Ford Coppola nel suo bellissimo Dracula.

In questo caso, oltre ad essere infantile e pretestuosa, quest'operazione (più di marketing che artistica) si rivela dannatamente inutile.

 

Tags: Luke Evans, Dracula, Vampiri, Universal Pictures, Gary Shore

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 04 Settembre 2006
  • Da Merlino

Van Helsing: Dracula's Revenge

  • Lunedì, 31 Maggio 2004
  • Da Marco Viola

Van Helsing

  • Lunedì, 27 Ottobre 2014
  • Da Marco Viola

Guardiani della Galassia primo al Box Office in Italia, negli USA il podio va al film horror Ouija

  • Mercoledì, 02 Luglio 2014
  • Da Marco Viola

Dracula Untold

  • Martedì, 28 Aprile 2009
  • Da Filippo Gatti

The Untold Story

  • Mercoledì, 02 Luglio 2014
  • Da Joomla\CMS\User\User

Dracula Untold - Trailer ufficiale (sottotitoli in italiano)

  • Martedì, 06 Novembre 2012
  • Da Super User

Due Ottimi Motivi per andare a vedere Dracula 3D di Dario Argento

  • Lunedì, 17 Novembre 2014
  • Da Marco Viola

Il Film Horror CLOWN debutta al sesto posto al Box Office in Italia

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort