SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Zombie Night - Recensione Film

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Zombie Night - Recensione Film 3.00 of 5 1 Vote.

Questo film ha qualcosa di incredibile!

Innanzitutto la scritta iniziale:"Asylum Production", si! Proprio quella Asylum che in questi ultimi anni è diventata il marchio di fabbrica per eccellenza del cinema sci-fi/ horror/trash televisivo più becero e...sorpresa!

Zombie Night non è assolutamente una tavanata galattica come quelle a cui la casa hollywoodiana ci ha abituato negli anni. Anzi si tratta di un horror più che discreto, magari non proprio originalissimo, ma dalle atmosfere se non altro efficaci. Seconda cosa incredibile è che la regia è di John Gulager, figlio del grande Clu, che di zombi ne Il Ritorno dei Morti Viventi aveva fatto una bella scorpacciata. Il regista del cult Feast (e dei suoi due seguiti) trova qui nuova linfa vitale per la sua (spesso) nascosta verve registica, sopratutto dopo quella ciofeca inguardabile di Piranha 3DD.

Terzo elemento che lascia basiti è la resurrezione di Daryl Hannah, sex symbol degli anni ottanta e indimenticabile replicante di Blade Runner, riesumata con onore da Tarantino in Kill Bill e poi ridiscesa nel limbo delle produzioni-sciacquetta come l'orrendo The Cycle. Nonostante sia ormai il pallido ricordo della bellezza che fu (complici forse qualche botulino di troppo), la Hannah riesce comunque a dare una buona prova di sé.

La trama è piuttosto pretestuosa.

Si narra del risveglio di morti viventi e relativo assedio a due famiglie americane con uno svolgimento temporale che abbraccia un'intera nottata, anche perché, come spiegano ad un certo punto del film, gli zombi si muovono solo di notte, forse confondendo lo zombismo con il vampirismo. Fatto sta che, pur pagando pegno al grande classico La Notte dei Morti Viventi, il film di Gulager riesce ad essere piuttosto dinamico, mantenendo sempre viva la tensione, questo grazie anche ad una bella dose di cattiveria che permea tutta la vicenda e non risparmia nemmeno i bambini, che in effetti, rappresentano sempre il clou di ogni film di zombi che si rispetti. Quarto elemento incredibile (per un film Asylum) è il dispiego di mezzi impiegati per il make-up e l'uso piuttosto limitato della CGI. Forte di un team di truccatori molto professionali, il make up zombistico appare più che convincente e nonostante la quasi assenza di scene di cannibalismo estremo, il sangue sgorga copioso da tutte le parti.

Gli zombi si muovono in puro Romero Style ma Gulager cerca comunque di renderli minacciosi e aggressivi, puntando soprattutto sull'effetto "Assembramento implacabile", che regala la giusta tensione, alimentata anche dalle atmosfere cupe e tenebrose di grandi cimiteri, cunicoli sotterranei e impenetrabili (ma non troppo) stanze di sicurezza dove le due famiglie si giocheranno la sopravvivenza, una grazie al coraggio ed all'unione, l'altra con l'egoismo e la vigliaccheria di chi non guarda in faccia nessuno pur di salvarsi.

Gli attori in generale risultano discreti, qualche personaggio (come la vecchia che non si capisce se sia cieca o meno) risulta un po' troppo forzato e in alcuni momenti la sceneggiatura sembra prenda strade impercorribili salvo poi tornare opportunamente sulla retta via. Resta incredibile come la gente assalita dagli zombi, nel 2013, non sappia che vanno fermati con un colpo in testa, cosa che i protagonisti scoprono dopo molte peregrinazioni e proiettili inutilmente sprecati.

 

Tags: John Gulager, Anthony Michael Hall, Daryl Hannah, Zombi, Asylum

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 17 Novembre 2014
  • Da Francesco paolo Cinconze

Zombi (Dawn of the Dead) - Recensione Film

  • Sabato, 03 Ottobre 2009
  • Da chris

Morbus - Bon Profit

  • Lunedì, 08 Dicembre 2003
  • Da Marco Viola

House of the Dead

  • Venerdì, 19 Novembre 2010
  • Da Dj Mayhem

The Horde [2]

  • Martedì, 25 Novembre 2014
  • Da Dj Mayhem

Necropolis - La Città dei Morti - Recensione Film

  • Venerdì, 25 Novembre 2005
  • Da Maxena

Porno Holocaust

  • Sabato, 25 Giugno 2005
  • Da Ninja

Il Ritorno dei Morti Viventi Parte II

  • Giovedì, 29 Marzo 2012
  • Da Super User

Zombie Ass: Toilet of the Dead - Gli Zombi escono di nuovo dal WC nel Trailer internazionale

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort