SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
Oculus - Il riflesso del male Recensione

Oculus Il Riflesso del Male - Recensione Film

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Oculus Il Riflesso del Male - Recensione Film 3.00 of 5 1 Vote.

Specchio, Specchio delle mie brame, chi è il più posseduto del reame?

Sicuramente Mike Flanagan, che dopo essersi fatto notare con "Absentia", costato solo 70.000 dollari, ed aver finalmente raggiunto l'obiettivo di realizzare un lungometraggio con un budget degno di questo nome, ha ripreso in mano il suo corto d'esordio Oculus per realizzare una versione allargata della storia di questo antico e diabolico specchio mangia anime.

Ripercorrendo la storia dello specchio nel cinema horror, scopriamo che alla fine il tema non gode di ampia filmografia, viene da pensare al rozzo Mirror, chi vive in quello specchio? o al sudcoreano Geoul sokeuro, rifatto con successo da Alexandre Aja in Riflessi di Paura (e annesso sequel). In realtà Oculus fa venire in mente uno dei migliori episodi dell'horror firmato Amicus, La bottega che vendeva la morte, dove lo spettro all'interno del riflesso chiedeva un tributo di sangue al proprietario posseduto. Anche in questo caso il mostruoso specchio è un divoratore, succhia la volontà alle persone rendendole sue schiave, manipolandole con beffarda crudeltà, si nutre di energia vitale prelevandola dapprima da animali e piante (che seccano in pochi istanti) per proseguire con gli umani.

E' quello che accade gradualmente ai coniugi Russell, i cui figli Tim e Kayle si ritroveranno anni dopo per progettare la distruzione del diabolico oggetto, responsabile della tragedia di famiglia.

Flanagan sceglie un intreccio narrativo fatto di continui sbalzi temporali dove il progetto di Kayle (Karen Gillan, la Amy Pond della serie televisiva Doctor Who) a base di telecamere, ancore sospese sul soffitto, sveglie e cellulari che suonano ogni mezz'ora, si incastra con i ricordi del fratello Tim (Brenton Thwaites) appena rilasciato dalla clinica psichiatrica dove era in cura per aver sparato al padre psicopatico. I continui flashback e il contrasto tra l'ossessione della sorella e il continuo razionalizzare gli eventi da parte di Tim creano una sospensione narrativa che determina nello spettatore una maggiore concentrazione, ma anche una profonda ansia con cui Flanagan gioca attraverso divertenti quanto sadiche trovate. L'effetto "Boo" non manca, ma si capisce che i realizzatori del film non vogliono giocare solo su questo, ed in effetti la cosa più riuscita di Oculus è la costruzione della tensione che si amalgama bene nel racconto, centellinando situazioni e cose per uno spettatore che, man mano scorre la visione, diventa sempre più affamato.

Nonostante il buon lavoro del makeup artist Bill "Splat" Johnson (Zombieland, The Walking Dead), lo splatter non abbonda nel film, anche se un paio di scene risultano alquanto disturbanti (SPOILER "Avete mai provato a mangiarvi una lampadina?"), menzione a parte riguarda il trucco dei fantasmi nello specchio che, pur essendo debitori (ma chi non lo è dal 2000 ad oggi?) dei mostri di stampo orientale, riescono comunque a definire una loro personalità inquietante senza particolari eccessi, semplicemente guardano con occhi specchiati, e questo loro silenzio risulta molto ma molto più inquietante di tanti urlacci che al giorno d'oggi hanno perso qualsiasi appeal per l'appassionato.

In definitiva Oculus si presenta come un valido horror che mantiene anche più di quello che promette, ci offre una valida narrazione ricca di colpi di scena, un buon cast, ambientazioni d'effetto e una trama non scontata. Forse il finale risulterà un po' prevedibile, ma nel mezzo c'è abbastanza succo da accontentare anche i palati più esigenti.

 

Tags: Fantasmi

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 05 Marzo 2014
  • Da Super User

OCULUS - Il Film Horror di Mike Flanagan arriva in Italia. Ecco quando

  • Lunedì, 24 Marzo 2014
  • Da Joomla\CMS\User\User

Oculus (2014) - Nuovo Trailer Italiano Ufficiale Film Horror

  • Mercoledì, 02 Aprile 2014
  • Da Joomla\CMS\User\User

Oculus Il Riflesso del Male (2014) - Clip in Esclusiva Film Horror HD

  • Giovedì, 20 Marzo 2014
  • Da Super User

Nuova Clip, insieme al Trailer e Poster italiano del Film Horror Oculus Il Riflesso del Male

  • Giovedì, 23 Gennaio 2014

Oculus Il Riflesso del Male

  • Lunedì, 24 Marzo 2014
  • Da Super User

Oculus Il Riflesso del Male - Il Nuovo Trailer italiano

  • Lunedì, 12 Gennaio 2015
  • Da Alberto Genovese

Incubus: Il Potere del Male - Recensione Film

  • Martedì, 22 Luglio 2014
  • Da Alberto Genovese

Le Origini del Male - Recensione Film

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • porno - turk porno
  • kacakbahis99 - writing a profile for resume