SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Inseminoid - Un Tempo nel Futuro

Rating: 4.00/5 (1 Vote)
Inseminoid - Un Tempo nel Futuro 4.00 of 5 1 Vote.

Questo è un perfetto esempio dell'imitazione che non sfigura affatto di fronte all'originale. Il film del regista culto inglese Norman J. Warren si presenta a tutti gli effetti come una scopiazzatura di Alien, senza ovviamente presentarne la stessa eleganza nè lo stesso budget.

Questo si vede, eccome!

Tuttavia Inseminoid risulta più cattivo, sanguinolento e decisamente più inquietante della munifica opera di Ridley Scott. Del resto, se poi si parla di originalità anche Alien non è che brilli di luce propria (provate a vedervi It! The Terror from Beyond Space del 1958 e capirete!). Questo british fantahorror, invece, seppur nella sua misera confezione è più veloce, denso d'azione e sottilmente più convincente.

INSEMINOID UN TEMPO NEL FUTURO

La storia vede una spedizione archeologica spaziale su un pianeta ostile che ricorda incredibilmente quello di Terrore nello spazio di Mario Bava, dove una violenta esplosione di strani minerali ferisce un gruppo di esploratori. Rientrati alla base, uno dei due muore e l'altro impazzisce. Tornati sul luogo dell'esplosione altri due archeologi, un uomo ed una donna, incontrano una terribile figura aliena che fa a pezzi lui e violenta lei (il tutto all'interno di una serie di scene psichedeliche dove non si capisce se sia un sogno o realtà). Riportata in laboratorio Sandy (Judy Geeson) urla, si dispera, geme e scopre di essere incinta. A questo punto la novella mammina si trasforma in uno psicopatico serial killer che fa a pezzi la spedizione prima di mettere alla luce due orrendi mostriciattoli cannibali.

INSEMINOID UN TEMPO NEL FUTURO

La trama si sviluppa magistralmente e non lascia tempo alla noia, ovviamente per apprezzare appieno il tutto si deve soprassedere sulle scenografie povere, sulle espressioni sopra le righe della protagonista e su certe rozzaggini di un film che dopotutto resta un caposaldo dell'artigianato sci-fi dei primi anni 80, privo di alcuna parvenza di moralità e terribilmente attuale con il suo personaggio di madre killer (vi ricorda qualcuno..o meglio qualcuna?).Norman J. Warren sceglie di non mostrare quasi mai i mostri alieni ma punta tutto su quello che è dentro la donna, una madre a tratti disperata ed inerte ma di colpo ferocissima e implacabile.

Inseminoid è un film che scava dentro le viscere, letteralmente, ma non si dimentica, sicuro!

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Mercoledì, 19 Febbraio 2014
  • Da Super User

Firma la Petizione e impedisci che la Casa di Psycho cada a pezzi per sempre

  • Lunedì, 17 Marzo 2008
  • Da Lercio

Inside - À l'Intérieur

  • Venerdì, 04 Aprile 2008
  • Da Sabina Mazzoldi Pfeifer

Skinwalkers: La Notte della Luna Rossa

  • Sabato, 08 Maggio 2010
  • Da Giorgio Santangelo

Psyco

  • Giovedì, 03 Ottobre 2013
  • Da Super User

Chucky la Bambola Assassina invade gli altri film horror: Psycho, La Madre e Drag me to Hell

  • Mercoledì, 30 Marzo 2011
  • Da Dj Mayhem

Contamination

  • Mercoledì, 17 Novembre 2004
  • Da Varg

Vampires

  • Venerdì, 01 Ottobre 2010
  • Da Super User

Lo Zio Boonmee che si ricorda le Vite Precedenti - Il Trailer Italiano del Film di Apichatpong Weerasethakul

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort