SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Kick Ass 2

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Kick Ass 2 3.00 of 5 1 Vote.

A tre anni di distanza dall'inaspettato successo di Kick-Ass, la premiata coppia Mark Millar e John S. Romita jr. creatrice del fumetto da cui è stato tratto il film, ci riprova portando sullo schermo il secondo capitolo delle avventure dei Supereroi adolescenti Kick-Ass e Hit-Girl, affidando questa vola la regia al trentasettenne Jeff Wadlow (Nickname: Enigmista; Never back down), a causa degli impegni di Matthew Vaughn, autore del primo capitolo, sul set di X-Men - L'inizio.

La sceneggiatura, dello stesso Wadlow, è abbastanza fedele al Comic Book: mentre, ispirati dalle sue azioni, sempre più cittadini si improvvisano crociati mascherati e pattugliano le strade per combattere il crimine, Dave Lizevsky, alias Kick-Ass (l'attore Aaron Taylor-Johnson), torna alla vita di tutti i giorni, cercando di preparare l'esame di maturità. Ma le difficoltà a rapportarsi con i suoi compagni, che lo considerano un nerd e la nostalgia per la vita spericolata del proprio alter ego mascherato, lo spingono a rivolgersi ancora una volta a Mindy/Hit-Girl (la bravissima Chloe Grace Moretz), chiedendole di insegnargli le tecniche di combattimento per diventare bravo quanto lei e proponendole di dare vita ad una nuova coppia in lotta contro la malavita. Ma proprio quando l'affiatamento tra i due è ai massimi livelli, Mindy, scoperta a non frequentare il liceo ed a continuare la sua attività di vigilante dal detective Marcus (Morris Chestnut), che dopo la morte del padre alla fine della prima pellicola l'ha presa in casa e le fa da tutore, promette a quest'ultimo di tornare a scuola e smettere gli abiti di Hit-Girl, lasciando Dave da solo, che unisce così le sue forze a quelle dello scombinato gruppo dei Justice Forever, guidato dal Colonnello Stars and Stripes (uno spassosissimo Jim Carrey).

Sfortunatamente per i nostri beniamini, ritorna sulla scena anche Chris D'Amico/Red-Mist (Christopher Mintz-Plasse), deciso a vendicarsi di Kick-Ass che gli aveva ucciso il padre (il boss mafioso Frank D'Amico) con un bazooka e che, autoproclamatosi primo Super-Cattivo del mondo, col nuovo nome di Motherfucker mette insieme una banda di criminali con cui scatena il caos.Molto più violento e fedele al Comic-Book di Millar & Romita Jr. rispetto al primo episodio, Kick-Ass 2 riesce nel non facile obbiettivo di non essere un semplice sequel, ma una intelligente evoluzione dei personaggi, ed il pigiama di Dave con la scritta sul petto Io odio i reboot, sottolinea l'intenzione di Wadlow a voler dare allo spettatore qualcosa di più della semplice rivisitazione della stessa storia: Spero che entri in risonanza con il pubblico perchè non è solo una ripetizione del primo film, spiega il regista, non è uno di quei sequel della serie: u2018Ehi! Ti ricordi quanto ti è piaciuto il primo film? Beh, eccone un'altra versione!'. Noi invece diciamo: u2018Ti ricordi quanto hai amato questi personaggi? Beh, indovina? Li abbiamo spediti a fare questo percorso in cui cresceranno e cambieranno in modi che non immaginerete mai.

Sono passati tre anni da quando è stato girato il primo Kick-Ass ed i nostri beniamini sono cresciuti, Dave sta diventando un uomo e inizia a capire che le sue azioni hanno delle conseguenze, di cui si prende la responsabilità, mentre Mindy è ora una adolescente che scopre la propria sessualità e si deve confrontare con i problemi di tutte le ragazze della sua età, come il doversi scontrare con la malignità e le cattiverie delle sue compagne di liceo, che la spaventano molto di più di tutti i delinquenti che lei, insieme a Big Daddy, hanno combattuto.

La mia idea dall'inizio era questo concetto che Dave, Mindy e Chris ancora non sanno chi sono veramente. Nel primo film hanno creato questi alter ego: Kick-Ass, Hit Girl e Red-Mist, continua Wadlow, ma non avevano risposto alle grandi domande che ci poniamo tutti: u2018Chi sono io? Qual'è il mio posto in questo mondo? Che cosa farò della mia vita?'. Una cosa è cercare di essere qualcun'altro, essere un supereroe, un'altra è capire chi si è veramente. Ho pensato che sarebbe stato interessante far domandare a questi personaggi: u2018Cosa c'è dietro la maschera?'. Alla fine, questo film parla del crescere.

Girato nei Pinewood Studios, a Londra e Toronto, Kick-Ass 2 presenta uno stuolo di nuovi fantasiosi personaggi di cui non si può non innamorarsi, come Dr. Gravity (Donald Faison), Night Bitch (Lindy Booth), nuovo interesse sentimentale di Kick-Ass e l'impressionante Super-Villain Madre Russia, a cui ha dato volto e fisico la body builder e modella del fitness Russa Olga Kurkulina (alta ben un metro e ottantotto centimetri e con dei muscoli scolpiti da fare invidia ad Arnold Schwarzenegger!), oltre al già citato Colonnello Stars and Stripes interpretato da Jim Carrey, che però non ha voluto partecipare alla promozione del film e ne ha condannato le molte scene cruente, dopo la strage di Sandy Hook dello scorso dicembre in cui hanno perso la vita venti bambini.

Effettivamente in questo secondo capitolo delle avventure di Kick-Ass ed Hit-Girl, pur non mancando i momenti comici, la violenza è molto più realistica e disturbante del film del 2010, rendendo la pellicola più indicata ad un pubblico adulto, ma pur restando principalmente un'opera di intrattenimento, il messaggio che la sceneggiatura cerca di trasmettere è che dovremmo tutti prenderci le responsabilità delle nostre azioni (più di una volta Wadlow fa dire ai personaggi: Questo non è un fumetto, è la vita reale!) ed essere meno indifferenti a quanto ci accade intorno.E mentre Mark Millar, nonostante l'incredibile successo del fumetto, ha già annunciato che Kick Ass 3 sarà la storia che concluderà la trilogia, godiamoci questo secondo capitolo che, stranamente, arriva nelle nostre sale (come anche negli Stati Uniti) nel giorno di Ferragosto ... .forse qualcosa sta cambiando anche nella politica della distribuzione Italiana!

P.S. - Non alzatevi prima dei titoli di coda, o vi perderete la scena finale che rimescolerà le carte in tavola sul destino di uno dei personaggi.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Giovedì, 10 Marzo 2011
  • Da Marco Viola

Hatchet 2

  • Sabato, 18 Marzo 2006
  • Da effemme

Final Destination 3

  • Lunedì, 03 Dicembre 2012
  • Da Super User

Corey Feldman torna nei panni di Tommy Jarvis per affrontare Jason Voorhees in un nuovo Venerdì 13?

  • Venerdì, 29 Ottobre 2010
  • Da Marco Viola

Paranormal Activity 2

  • Venerdì, 17 Febbraio 2012
  • Da Alberto Genovese

Hostel: Part III

  • Lunedì, 16 Luglio 2012
  • Da Super User

Silent Hill: Revelation 3D - Un Ragno con teste di manichini, il ritorno delle infermiere...e forse un filmato inedito di Pyramid Head

  • Mercoledì, 01 Dicembre 2004
  • Da Salvatore Mennea

Venerdì 13 Parte IV: Capitolo Finale

  • Lunedì, 08 Luglio 2013
  • Da Berserk

Hatchet 3

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort