SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Cosa (Prequel)

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
La Cosa (Prequel) 2.00 of 5 1 Vote.

Ispirato ad una famosa religione monoteista, The day the Earth stood still (Robert Wise, 1951) è la storia di un alieno che, nel tentativo di redimere l'umanità, viene ucciso e poi risorge.

Ricordate quale nome scelse l'alieno per camminare tra i terrestri? Scelse lo pseudonimo Mister Carpenter, che in inglese significa falegname: il mestiere di Gesù nei Vangeli. Allo stesso modo, un altro Carpenter -John - non è solo un essere umano che svolge saltuariamente la professione di regista, ma è anche il figlio del Dio del Cinema. Contrariamente a un altro famoso figlio di Dio, però, il buon John non ha mai fatto mistero del suo amore per i soldi, il che lo ha portato a non farsi tanti scrupoli nel vendere i diritti dei suoi filmperchè ne fossero realizzati prequel, remake e sequel di remake.Nel 2011 è toccato a La Cosa (1982), di cui Matthijs van Heijningen ha girato un prequel che racconta le vicende degli scienziati norvegesi, primi sfortunati scopritori della cosa da un altro mondo.

Inizialmente, evitare di riprendere la storia da dove l'aveva lasciata Carpenterpotrebbe sembrare una buona idea, una forma di rispetto verso l'originale. A mio avviso, però, il problema del film di vanHeijningen risiede proprio nel fatto che è un prequel. Ovvero: sappiamo già tutto. TUTTO. Sappiamo che la cosa è arrivata dallo spazio su un'astronave, sappiamo le sue strategie di difesa e attacco, sappiamo che i norvegesi protagonisti moriranno e che la cosa sopravviverà assumendo le sembianzedi uno dei lorocani. Di conseguenza, il film del 2011 non poteva diventare altro che quello che è: un insieme di sequenze di azione e di effetti speciali che può magari sorprendere nelle trovate singole INIZIO SPOILER (l'esame dei denti come interessante variazione sul tema dell'esame del sangue, le braccia-cosa) FINE SPOILER, ma che non può veramente coinvolgere a livello di suspense per la sorte dei nostri eroi.

Quando costruisci un film "partendo dalla fine", infatti, bisogna che le cose vadano come previsto in modo...imprevisto.

In questo prequel, invece, i morituri muoiono secondo uno schema collaudato in un film di trent'anni prima, e ogni morte è accolta dallo spettatore con la scrollata di spalle fatalista solitamente riservata alla carne da macello slasher.In alternativa, si sarebbe potuto introdurre un motivo di interesse supplementare andando a rivelare la backstory della cosa: da dove viene esattamente? Quale è la sua vera forma? Perchè è arrivata sulla Terra? Invece no.

La cosa uccide uomini norvegesi, semplicemente. Alla fine dei conti, l'unico vero colpo di scena è che la protagonista del film è una donna...una donna che, tra l'altro, vorrestiuccidere personalmentedopo che impiega una vita per spiegareche la cosa agisce come una specie di virus eccetera eccetera (forse l'esempio più palesedell'idiozia di un film basato su personaggi che Carpenter scelse di far fuori dopo un minuto).So che potrebbe suonare come una bestemmia, ma per rendere il film più appetibile/memorabile (o solamente meno inutile) avrebbe avuto più senso un sequel, date le domande lasciate aperte dal film del 1982.

Che so: missione americana in Antartide tot anni dopo. Oppure, al limite, un remake inquadratura per inquadratura, tipo il Funny Games americano di Haneke: la cosa cinematografica per eccellenza.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Venerdì, 15 Luglio 2011
  • Da Super User

IL TRAILER DEL PREQUEL DI THE THING: LA COSA E' ONLINE!!!

  • Mercoledì, 30 Novembre 2011
  • Da Salvatore Margiotta

La Cosa (prequel)

  • Mercoledì, 30 Novembre 2011
  • Da Super User

La Cosa (Prequel) - La Recensione del film

  • Venerdì, 16 Settembre 2011
  • Da Super User

Nuovo Clip de La Cosa (The Thing) Prequel

  • Martedì, 20 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

Vi immaginate i Giocattoli tratti da La Cosa di John Carpenter? Eccoli qui!!!

  • Sabato, 25 Giugno 2005
  • Da jenkin

La Cosa da un Altro Mondo

  • Mercoledì, 14 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

John Carpenter sarà l'executive producer del remake di Fuga da New York

  • Martedì, 13 Novembre 2012
  • Da Super User

Fotogrammi da Incubo: Le Immagini dei Film Horror - La Cosa di John Carpenter

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort