SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

The Deadly Spawn

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
The Deadly Spawn 3.00 of 5 1 Vote.
Durante la notte un meteorite cade nei pressi di un piccola cittadina del New Jersey. Una moltitudine di creature striscianti dall'appetito insaziabile e dalle molteplici file di denti acuminati ne fuoriesce. I primi ad accorgersene sono due giovani campeggiatori che vengono travolti dallo stridere di mascelle contro le loro povere ossa. Il mattino seguente Charles, un tredicenne con la sana passione per i film dell'orrore, sarà il primo ad affrontare l'invasione ma solo dopo aver fatto una macabra e dolorosa scoperta in cantina. Nel frattempo il fratello maggiore, aspirante astronomo, lotterà contro il suo scetticismo e la sua razionalità per riuscire a rimanere in vita e fuggire dalla casa insieme ad alcuni amici con i quali vi è rimasto assediato.Tutta la vicenda si svolge nell'arco di una giornata o meno, durante la quale assistiamo ai pasti delle creaturine e ai banchetti dei loro fratelli maggiori. Ci sarà persino una cena vegetariana dai risvolti piuttosto insoliti. Si può quasi osare affermando che il cibo è il tema portante del film, e quel cibo siamo noi.
The Deadly Spawn è un prodotto che poteva essere generato solo dalla frizzante aria che si respirava all'inizio degli anni Ottanta, quando passione e idee (spesso poche ma buone), riuscivano a sopperire alla mancanza dei contanti ed in questo caso siamo di fronte ad uno dei più divertenti e godibili low-budget di tutti i tempi: gomma, lattice e sangue finto imperversano per quasi un'ora e mezza.Inizialmente siamo immersi in un'assonnata routine domestica fatta di colazione e piatti scambi di battute; mentre zii e nipoti si scambiano letargiche parole, facciamo conoscenza del giovane Charles e delle sue passioni (i mostri della Universal e la fantascienza) in una maniera alquanto bizzarra: lo zio psicologo lo sottopone ad una breve seduta per verificare che sia dotato di tutte le funzioni cognitive per distinguere fantasia e finzione. C'è sapor di critica a quanti perdono il loro tempo ad additare questa subcultura di pervertire le giovani menti, ma viene resa in maniera leggera e per nulla scontata. Seccamente opposto a lui è invece il fratello maggiore, Pete, uno studente metodico e con i piedi ben piantati a terra che continuerà imperterrito a negare l'evidenza fino all'ultimo istante.Ma in un film come questo acquistano importanza assoluta i mostri e per nostra fortuna ce ne sono a bizzeffe e di varie forme e misure, ognuno a rappresentare un diverso stadio dello sviluppo dell'organismo alieno, dalla piccola larva strisciante, alla macchina divoratrice tutta denti ed apparato digerente.In fin dei conti The Deadly Spawn non è altro che un omaggio ad un certo tipo di cinema e di cultura. C'è distillato tutto Forrest J. Ackerman, c'è la fantascienza degli anni Cinquanta, ci sono i suoi alieni ingenui ma letali, il tutto condensato in un ragazzino che a forza di guardare vecchi film è ormai in grado di fronteggiare qualsiasi minaccia aliena (un piccolo McGyver ante litteram), mentre tutti gli adulti", zii psicologi e fratelli astronomi rimangono ammutoliti ed atterriti in totale balia dell'invasore. A dire il vero il personaggio di Charles ricorda un po' il protagonista di "Salem's Lot" di Stephen King del 1975, ma leggendo un'intervista a McKeown, è probabile che ogni ragazzino vissuto a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta negli Stati Uniti, abbia avuto lo stesso background, basti pensare a Joe Dante o Tim Burton per citarne alcuni.
The Deadly Spawn è un film piacevole, inaspettatamente sopra la media rispetto a gran parte di prodotti indipendenti messi insieme con la stessa esiguità di mezzi. A mio parere trasuda passione e, lungi dall'essere perfetto (in alcuni casi si sembra percepire qualche sfasamento temporale), per essere un'opera prima (ed unica) merita sicuramente un'occhiata."

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 15 Dicembre 2014
  • Da Marco Viola

Un'idea Regalo fantastica per un perfetto Natale di Sangue

  • Giovedì, 04 Giugno 2009
  • Da taake81

L'Invasione degli Ultracorpi

  • Giovedì, 07 Luglio 2005
  • Da billyck81

Matinee

  • Venerdì, 25 Maggio 2007
  • Da Alberto Genovese

Flight of the Living Dead: Outbreak on a Plane

  • Mercoledì, 15 Febbraio 2006
  • Da Lucafly

Killer Image

  • Domenica, 28 Novembre 2010
  • Da Martino Savorani

Ed Gein: Il Macellaio di Plainfield

  • Venerdì, 28 Marzo 2014
  • Da Joomla\CMS\User\User

Deadly Virtues: Love.Honour.Obey. Trailer

  • Venerdì, 05 Marzo 2010
  • Da Super User

Spawn 2 - Todd McFarlane vuole scrivere, dirigere e produrre il Sequel

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort