SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Le Morti di Ian Stone

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Le Morti di Ian Stone 2.00 of 5 1 Vote.
Ian Stone( Mike Vogel, Cloverfield), è un personaggio particolare, che per una serie di circostanze sfortunate, è perseguitato da un gruppo di ferocissimi sconosciuti, forse demoni, o più semplicemente emersioni di un mondo a lui più familiare di quanto creda. La cosa peràu00b2 ancora più sconcertante, è che Ian Stone morirà continuamente per tutto il film, con l'aggravante di ritornare ogni volta in circostanze diverse, relazionandosi sempre, seppure in ruoli differenti, con gli stessi giocatori. Trascorre allettante, persino avvincente nella prima mezz'ora, dove non si coglie bene il perchàu00a9 di queste anomalie e dei tanti supplizi cui è costretto il nostro disgraziato protagonistau00e2u0080u00a6Poi tutto precipita e, pur mantenendo un assetto registico brillante, perchàu00a9 dopotutto il film non è noioso, si comprende ahimè, la base esilissima dello script, che mescola titoli come Butterfly Effect con una versione gore della serie televisiva Dead like me.
rn E' una storia di combutta tra creature che stanno a metà tra il bene e il male (o almeno dovrebbero), anche se in questa prospettiva, le misteriose apparizioni necrofore e assassine (che ricordano i dissennatori di Harry Potter), propendono senz'ombra di dubbio verso il lato malvagio della realtà. Si aggiunga poi un'immancabile love story, che si nutre di pochi apprendimenti, di dialoghi rabberciati tra una vita e una morte e il film non apparirà semplicemente fragile e nebuloso, ma nelle sua inconsistente complessità, maledettamente banale. Peccato, perchàu00a9 il regista Dario Piana (Sotto il vestito niente 2), senz'altro molto bravo nel rendere efficaci le sequenze d'azione, ha peràu00b2 riscritto insieme ad uno dei produttori un copione (quello di Brendan Hood, They), che già ricco di spunti, più qualche riflessione mitologica, non meritava inutili stravolgimenti di trama e caratteri, con una serie di stereotipi e trovate davvero dozzinali.
rn Lo sceneggiatore, che ha rilasciato un'amarissima dichiarazione alla stampa, non ritrova nel prodotto finale un compromesso adeguato con quanto scritto: la storia di Ian era quella di un individuo che sul piano frammentario di un universo multidimensionale, cerca di sottrarsi al limite concesso dal tempo, al grande e assurdo gioco del domino esistenziale, in cui è chiamato a sostenere come Sisifo, una parte ed un'impresa, destinate immancabilmente a fallire. La nota originale di Hood, era quella di fornire al nostro eroe una memoria sufficiente per superare i suoi avversari, e non reiterare lo stesso gesto insensato. Si noti il personaggio di Gray, concepito inizialmente come guida e ridotto a suggeritore barbone, quasi un emulo del passato a breve termine di Stone - o si pensi a Medea (Jaime Murray, Open Graves), compagna e assassina di Ian, la cui scelta del nome è nuovamente un rimando a tutta la struttura mitologica del film. Quello che ha vinto (in)credibilmente come miglior titolo all'After Dark Horrorfest appare invece come la storia di qualcuno che ha smarrito le ragioni della propria identità, ricercando un modello di raffigurazione umana che purtroppo non offre risposte nàu00a9 al protagonista - che si coinvolge nello spettro affettivo di una ragazza priva ricordi - nàu00a9 agli spettatori, per i quali risulta difficile tirare le somme ed essere soddisfatti: amor omnia vincit, oppure in conclusione, il paradigma scontato, secondo la formula dei fortunati ma a questo punto davvero troppi, final destination."

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Venerdì, 05 Luglio 2013
  • Da Dj Mayhem

Entity

  • Giovedì, 09 Giugno 2011
  • Da Super User

Dai produttori di Eccezzziunale veramente, il primo Teaser Trailer di War Of The Dead (Stone's War)

  • Domenica, 20 Luglio 2008

Le Morti di Ian Stone

  • Mercoledì, 09 Maggio 2012
  • Da Super User

Ecco la Sinossi Ufficiale di Doctor Sleep, il seguito letterario di Shining di Stephen King

  • Domenica, 10 Settembre 2006
  • Da effemme

Pulse

  • Domenica, 14 Settembre 2003
  • Da Marco Viola

Non aprite quella Porta

  • Martedì, 28 Agosto 2007
  • Da Alberto Genovese

Drive Thru

  • Giovedì, 06 Giugno 2013
  • Da Super User

Crimson Peak - Emma Stone esce dal Cast, al suo posto arriva Mia Wasikowska

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort