SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Inferno in Diretta

Rating: 0/5 (0 Votes)
Inferno in Diretta 0 of 5 0 Votes.
Da qualche parte nella giungla amazzonica, viene raccolta e raffinata la cocaina. La base viene attaccata da un gruppo di indios guidati da un ferocissimo bianco (Michael Berryman), che eliminano tutti i presenti per rubare il carico. La giornalista d'assalto Fran (Lisa Blount) studia la possibile relazione tra alcuni cruenti episodi avvenuti a Miami ed in altre città americane e ciò che succede in Sudamerica. Scopre che un certo colonnello Horne, scomparso da diverso tempo senza lasciare tracce, possa avere qualche responsabilità nei massacri. Il suo ultimo domicilio conosciuto sembra essere in Guyana, come braccio destro del pazzo reverendo Jones. La pista sembra essere quella giusta e la giornalista si trova a commentare una nuova strage in un altro campo, usato come centro di raccolta e raffinazione della droga. Qui troveranno l'unico superstite del massacro, Tommy, il figlio del proprietario della rete televisiva per cui lavora, fino a quel momento misteriosamente scomparso. Verranno presi prigionieri e condotti al nascondiglio di Horne: qui dovranno confrontarsi con la sua lucida follia e le sue deliranti affermazioni.

Ultima incursione di Deodato tra le giungle tropicali con questo film che, seppur lontano dalle suggestioni antropofagiche di Ultimo Mondo Cannibale e (soprattutto) Cannibal Holocaust, riesce comunque ad inventarsi ambientazioni e situazioni non dissimili dai due lavori precedenti. Stavolta i selvaggi" sono al servizio dell'uomo bianco nel ruolo di micidiali esecutori, non più come affamati divoratori di carne umana. Infarcito di morale sociale, riesce a recuperare parte dello spirito di Apocalypse Now, dal quale prende chiaramente spunto con l'idea dell'ufficiale militare in esilio volontario lontano dalla società che muta troppo in fretta e pericolosamente. Gli effetti sono comunque devastanti, con le varie scene di lotta che rimandano in più di un'occasione alle summenzionate pellicole. Deodato riunisce intorno a sè un cast artistico non indifferente, con la presenza di attori affermati come Willie Aames e Karen Black; da non sottovalutare la carismatica partecipazione di uno dei volti più allucinati e perversi del cinema horror (Michael Berryman), già presente in opere di Craven (Le Colline Hanno gli Occhi) e di Forman (Qualcuno Volò Sul Nido Del Cuculo). Barbareschi, dopo l'esperienza di documentarista in Cannibal Holocaust, torna sul luogo del "delitto" con un ruolo secondario (elicotterista). Lisa Blount non convince affatto nella parte della giornalista grintosa: viso troppo pulito e carattere fragile non l'aiutano a svolgere concretamente il ruolo.

La sceneggiatura (curata da Dardano Sacchetti e Cesare Frugoni) non perde il confronto con gli altri titoli sul genere; pur non presentando novità di rilievo, lascia lo spettatore senza l'insipido sapore d'incompiuto. Un Claudio Simonetti non particolarmente ispirato compone le musiche che accompagnano la storia, ma risulta troppo "danzereccia" e, seppur in qualche fase può reggere, non contribuisce ad aggiungere il necessario pathos al lavoro di Deodato. Buone tutto sommato le sequenze splatter, che non mancano di deliziare gli occhi dei fanatici dello spappolamento.
In definitiva, un titolo che, seppur lontano dall'elleccelenza, non mancherà di divertire il pubblico degli appassionati del cinema di genere."

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Giovedì, 07 Febbraio 2013
  • Da Super User

Eli Roth parla di The Green Inferno, il suo nuovo horror ispirato a Cannibal Holocaust

  • Sabato, 17 Gennaio 2004
  • Da Alberto Alamia

Cannibal Holocaust [2]

  • Lunedì, 12 Luglio 2004
  • Da Maxena

Cannibal Ferox

  • Mercoledì, 04 Maggio 2005
  • Da Maxena

Mangiati Vivi!

  • Lunedì, 15 Settembre 2008

Cannibal Holocaust

  • Giovedì, 30 Gennaio 2014
  • Da Super User

Michael Berryman, Bobby Rhodes e Giovanni Lombardo Radice nel cast del thriller Beyond Fury

  • Lunedì, 05 Aprile 2004
  • Da Marco Viola

Halloween: La Resurrezione

  • Lunedì, 15 Marzo 2004
  • Da Luca Durante

L'Uomo dagli Occhi a Raggi X

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort