SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Fingerprints

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
Fingerprints 3.00 of 5 1 Vote.
Una bambina compare all'incrocio tra strade deserte, una giovane donna le dà un passaggio e le offre una giacca per coprirsi ma la bambina fugge e lascia la donna con mille interrogativi. La città in cui entrambe si muovono, è teatro di eventi misteriosi e qualche delitto. Sullo sfondo, una leggenda urbana che la comunità cittadina celebra con qualche rimozione...
Gioite amanti dell'horror, perché questo film fa per voi: una fantastica miscela di terrori soprannaturali, spaventi, violenza e sangue a volontà come nella miglior tradizione degli slasher movies senza tralasciare i brividi ed i sudori delle migliori ghost stories: bambini spettrali che attraversano il confine remoto della realtà per sospingerci oltre il limite della semplice apparizione. Impronte di un passato che si annida ancora nelle pieghe dell'esistenza di una sonnolenta ma poco tranquilla cittadina del Texas. I segreti e le oscure macchinazioni della follia umana...
All'attivo con diverse pellicole, tra cui lo Sci-fi thriller The Hunt di Fritz Kiersch (Swamp Thing), La Graymark Pictures ha rinnovato notevolmente lo scenario sommario e un pò decrepito degli horror giovanilistici di questi ultimi anni, favorendo il ritorno ad un orrore genuino senza moralismi con qualche dialogo meno scricchiolante ed esagitato del solito, ma soprattutto maggior presenza e dettaglio della scena di ogni carattere. Certo c'è la solita associazione di gioventù studentesca che orbita intorno a cheerleaders e ragazzotti stupidi e prepotenti: non a caso il personaggio principale Melanie (Leah Pipes), insieme alla sorella Crystal (Kristin Cavallai, Laguna Beach) avrà a pronunciare la battuta New town, same bitches" ; genitori in perenne disaccordo e adulti che si riscuotono dalla loro incredulità sempre troppo tardi. Nulla di nuovo sotto il cielo, ma qualcosa è cambiato e la rappresentazione della urban legend progredisce in un crescendo di elementi grotteschi che ricordano alcuni horror neozelandesi dei primi anni u201890 (Jack be nimble) e persino suggestioni de La Bottega degli Orrori di Sweeney Todd del compianto John Schlesinger e oggi oggetto di un remake da parte di Tim Burton con Johnny Depp nel ruolo del sanguinario barbiere.
Belle ragazze che sognano di scappare dalla provincia americana ma che incappano verso prigioni d'orrore, qualche scontro e conflitto identitario sono inevitabili ma Harry Basil confeziona un film a taglia unica capace di sorprendere i più per il coraggio di alcune violenze ingiustificabili e forse di farsi apprezzare meno da chi cerca lo sguardo protervo d'autore di Du Weltz o di Aja.
Tra gli interpreti, oltre ad una serie di attori presenti in quasi tutte le serie televisive di questi ultimi anni da Veronica Mars a Desperate Housewives, anche Lou Diamond Phillips (Pentagram, Bats) e SallyKirkland (Factory Girl) . Ispirato ad un tragico fatto di cronaca come ci informa lo stesso regista, Fingerprints ha vinto il premio come miglior pellicola nel 2006 al NYCHFF.
English TranslationA little girl appears on crossroads with desert streets, a young woman gives her a lift and offers a jacket to wrap her, but the girl escapes and leaves the woman with many irresolutions ... The city where both of them proceed, is the scene of mysterious events and some crimes ... An urban legend on the background the community celebrates with some removal ... Enjoy horror maniacs, because this film becomes you: a fantastic mixture of supernatural terrors, fears, violence and blood at pleasure like in slasher movies best tradition without omitting creeps and sweats of the best ghost stories : spectral children crossing the remote border of the truth to push out beyond the limit of the simple apparition ... Prints of a past still hiding into the folds of the existence of a sleepy but little quiet Texas town ... The secrets and the dark designs of the human madness ...
Graymark Pictures with various films and some success , amongst which sci fi thriller The Hunt by Fritz Kiersch (Swamp Thing), has renewed remarkably the summary and a little decrepit survey of teen horror movie yearbook , favoring the return to a genuine terror within unneeded moralism and with some less creaking and frenzied dialogue regarding the standard, but especially greater presence and scenes details about the story and the characters . Surely there is the usual student youth association, orbiting around cheerleaders and perky, naughty boys: main character Melanie (Leah Pipes) with her sister Crystal (Kristin Cavallari, Laguna Beach) will have to pronounce the comment New town, same bitches; parents in perennial discord and adults who collect themselves after initial scepticism , always too late . Nothing new under the sun, but something has changed and the urban legend's representation evolves trough grotesque developments that resemble some scenes description from some New Zealand horror movies (Jack be nimble for example) and even suggestions from The tale of Sweeney Todd directed by the lamented John Schlesinger (a Tim Burton's remake will be launched soon and in the title role of the bloody barber, we'll see Johnny Depp).
Beautiful girls dreaming of escape from provincial life but it's not too much longer before they fall into horror prisons. Some crash and some identity conflicts are unavoidable but Harry Basil makes a film for unique size able to surprise many public with the courage to expose intolerable violences perhaps with some disappointment for who claims the authorial glance much more forward of directors like Aja and Du Welz.
The cast includes besides some actors present in the most famous tv series of these last years from Veronica Mars to Desperate Housewives, also Lou Diamond Phillips (Pentagram, Bats ) and Sally Kirkland (Factory Girl). Winner of best feature at the Ney York City Horror Film Festival in 2006, Fingerprints as the director declares , is inspired by a real tragic fact."

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Domenica, 22 Febbraio 2009
  • Da Filippo Gatti

Venerdì 13 (Remake)

  • Mercoledì, 11 Ottobre 2006

Jason va all'Inferno

  • Martedì, 18 Gennaio 2011
  • Da xChuCkyx

Nightmare (Remake) [2]

  • Lunedì, 02 Marzo 2009
  • Da Fede

Venerdì 13 (Remake)

  • Mercoledì, 01 Dicembre 2004
  • Da Salvatore Mennea

Venerdì 13 Parte VII: Il Sangue Scorre di Nuovo

  • Sabato, 20 Novembre 2010
  • Da xChuCkyx

The Killer Inside Me [1]

  • Mercoledì, 31 Marzo 2010
  • Da Giorgio Santangelo

Alice in Wonderland [2]

  • Domenica, 15 Gennaio 2006
  • Da jenkin

The Fog

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort