SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Frankenstein vs. the Creature from Blood Cove

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Frankenstein vs. the Creature from Blood Cove 2.00 of 5 1 Vote.
Il sipario si apre su di un laboratorio ricolmo di ampolle e misteriosi composti chimici.
Un'equipe di scienziati al Servizio del Governo nella lotta contro il terrorismo, sta conducendo ameni esperimenti su creature da laboratorio. Uno di essi, un bizzarro mostro acquatico, risultato di un incrocio tra il DNA umano e quello di un pesce, sfuggirà al controllo dei suoi creatori facendo ritorno al suo habitat naturale, l'assolata spiaggia Californiana. Ma gli scienziati non si perderanno d'animo, anzi, riusciranno a compiere un autentico miracolo per la genetica: resuscitare il Mostro di Frankenstein. Così, mentre discinte donne in costume si prestano a piccanti servizi fotografici, i due Classic Monster" si daranno battaglia senza esclusione di colpi. Di più. Frankenstein troverà persino il tempo di innamorarsi della sua nuova "Bride"!
Prodotto, scritto, diretto ed interpretato dal "Factotum" William Winckler, questo racconto cinematografico si presenta come sentito omaggio alle indimenticabili produzioni Universal e Hammer Factory dalle quali coglie numerose citazioni. Sin dai primi fotogrammi si possono udire le dolci note del Dracula di Tod Browning (opportunamente riarrangiate) che ci accompagneranno sino ai titoli di coda. Tanta carne al fuoco quindi; la pellicola sicuramente non annoia, catturando lo spettatore col suo gradevole impatto visivo. Bisogna precisare che il tutto va preso con puro spirito goliardico: vedere due mostri classici rispolverati dalla Notte dei Tempi, ridotti a pupazzoni gommosi potrebbe far storcere il naso ai puristi, anche se questi ultimi non rimarranno certo delusi dinanzi ad alcune originali trovate visive lungo il corso della pellicola. Citiamo ad esempio i primi piani su granchi, pesci ed aragoste quando entra in scena "The Creature From Blood Cove"; il ritorno sotto forma di fantasma inviperito del Barone Victor Frankenstein (dalle fattezze chiaramente ispirate a quelle di Peter Cushing); le reminiscenze di Frankenstein della sua "Bride" esercitano un discreto fascino. Questo è quanto di buono il film offre.
Non mancano ovviamente numerosi difetti, riconducibili sostanzialmente all'eccessiva ingenuità del lungometraggio. Da alcune interpretazioni poco più che amatoriali, a frequenti primi piani su ragazze maggiorate che sanno di abnorme forzatura. Intendiamoci, a volte un pò di contorno femminile non guasta, ma nella fattispecie vengono inserite in un contesto completamente avulso risultando decisamente poco funzionali alla storia. A parere di chi scrive il regista ha voluto fondere in un unico film due mondi decisamente in antitesi tra loro: Universal e Troma. In effetti in più di un occasione sembra di trovarsi di fronte ad una di quelle sgangherate "Tromate" che...o si odiano o si amano.Per quanto riguarda il comparto attori, troviamo una parata di Star del B-Movie: Lloyd Kaufman icona indelebile del mondo Troma e l'ex pornostar Ron Jeremy. La mitica interprete dell'Up! Di Russ Meyer, ossia Raven De La Croix. Il film non lesina scene abbastanza truculente (niente di che per i patiti del gore, non illudetevi), come i corpi dilaniati dagli artigli acuminati del mostro Branchioso, che gli sono valsi l'uscita direttamente sul mercato home-video come R-rated Movie (ma immaginiamo che il vero motivo siano state le grazie al vento delle varie bellezze presenti nella pellicola).Consiglio in definitiva il film esclusivamente agli amanti delle produzioni bizzarre e anticonvenzionali.
Note: Al momento la William Winckler Productions Inc. sta cercando un distributore italiano per far conoscere al nostro pubblico il proprio titolo, così, per qualsiasi informazione in relazione al progetto, per eventuali domande da rivolgere al regista o per ricevere una copia del film, (solo) gli addetti ai lavori possono tranquillamente rivolgersi al nostro indirizzo della Redazione, cliccando QUI. "

 

Articoli correlati
Recensioni Film
  • Lunedì, 08 Aprile 2013
  • Da Ruben Lasen

Cargo (Cortometraggio)

C'è ancora qualcosa da raccontare sugli zombi? Se pensate che la domanda sia lecita pensando all'enorme quantità di film e narrativa riguardante i morti-viventi, allora forse è il caso di guardare...

Altri articoli
  • Giovedì, 17 Gennaio 2013
  • Da Marco Viola

Rec 3 La Genesi

  • Lunedì, 28 Gennaio 2013
  • Da Super User

Il Mostro di Frankenstein è Reale e vive nel Found Footage Horror The Frankenstein Theory

  • Mercoledì, 27 Gennaio 2010
  • Da Lucio Besana

The Blackout

  • Lunedì, 04 Febbraio 2008
  • Da Marco Viola

Cloverfield

  • Mercoledì, 10 Gennaio 2007
  • Da Luca Durante

Fear of Clowns

  • Sabato, 08 Maggio 2010
  • Da Giorgio Santangelo

Psyco

  • Giovedì, 25 Marzo 2010
  • Da Super User

La Horde - Quando uscirì in Italia?

  • Venerdì, 31 Gennaio 2014
  • Da Super User

The Old Manor - La Web Serie Horror di Daniele Barillì

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort