SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Una Notte al Cimitero

Rating: 2.00/5 (1 Vote)
Una Notte al Cimitero 2.00 of 5 1 Vote.
Cinque ragazzi compiono un furto, per altro molto modesto, in un supermercato e scappano con un furgone. Per evitare le autorità, prendono una strada secondaria che li porta in un ambiente piuttosto isolato. In seguito all'impantanamento del furgone, decidono di proseguire a piedi in cerca di un riparo e, giunta la sera, trovano finalmente un luogo dove accamparsi nei pressi di alcuni ruderi. Si accorgono che appartengono ad una locanda e decidono di mettere qualcosa nello stomaco; si presenta loro un ambiente che assomiglia ad una sceneggiatura di un vecchio film dell'orrore! I ragazzi notano in un angolo una sfera di vetro con all'interno soldi, gioielli e preziosi vari; il gestore (Lino Salemme) racconta loro una strana storia: quel tesoro sarebbe un premio per chi riesce a trascorrere una notte in un terreno sconsacrato. Li informa che sotto la locanda c'è una cripta che farebbe al caso loro e uno dei ragazzi decide di accettare la sfida, anche se da quel luogo non è mai tornato indietro nessuno! Il locale chiude e gli altri compagni di viaggio attendono che tutti se ne vadano per entrare anche loro nella cripta ad aiutare moralmente il compagno. L'ambiente è davvero lugubre e troveranno sorprese di ogni genere in quella che alla fine si rivelerà una grande catacomba: morti che resuscitano dalle proprie bare, mostriciattoli che popolano le limacciose acque dei sotterranei, monaci impiccati e freaks di varia natura. Decidono di averne abbastanza e cercano la via del ritorno, ma si perdono nei meandri dei cunicoli e stanze che infestano l'ambiente. Alla fine si affidano all'istinto: grazie ad esso trovano la strada maestra e riescono pure a vincere la sfida! Ma la vicenda non si chiude qui...Uno dei progetti televisivi per Reteitalia e trasmesso dalle reti Fininvest diversi anni fà. La ricetta è molto semplice: si prendono cinque attori giovani di belle speranze, si fanno girare in un labirintico sotterraneo per gran parte del film, si miscela il tutto con qualche scena demenziale e si serve nel piatto! Ma chi può digerire una simile portata? Forse qualcuno che riesce a sopportare dialoghi che risultano di una banalità sconcertante, oppure qualche amante delle ambientazioni criptiche o anche chi si lascia suggestionare da trucchi tutto sommato ben realizzati...ma non sicuramente chi è alla ricerca di una sceneggiatura (realizzata dall'immancabile Dardano Sacchetti) accattivante, di una storia avvincente e di effetti speciali degni del miglior Raimi o Jackson. Una Notte Al Cimitero è stato pensato per il pubblico televisivo, quindi tentando di raggiungere il target più vasto possibile, ed alla fine il tutto si riduce a poco più di una fiaba per adulti, dove solo qualche trucco (realizzato da Angelo Mattei) riesce ad emergere dalla piattezza generale della pellicola. Le musiche curate da Simon Boswell sono un altro dei rari momenti veramente azzeccati del film e riescono a creare un'atmosfera meno giocosa. Tra i giovani attori si salva il figlio d'arte Gianmarco Tognazzi, una spanna sopra la media; anche se doppiato (da sé stesso), riesce comunque a rendere meno ridicolo il rapporto tra i vari protagonisti della storia.
Film da vedere solo se accompagnati da un minorenne. TOP GORE rnNon sono presenti scene splatter, ma i trucchi dei mostri sono comunque da apprezzare.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Domenica, 22 Maggio 2005
  • Da velvetgotika

American Psycho

  • Martedì, 25 Novembre 2014
  • Da Dj Mayhem

Necropolis - La Città dei Morti - Recensione Film

  • Sabato, 02 Giugno 2007
  • Da Salvatore Mennea

Deathwatch: La Trincea del Male

  • Lunedì, 15 Settembre 2008
  • Da jenkin

Classe 1999

  • Domenica, 25 Novembre 2007
  • Da Paolo Spagnuolo

1408

  • Venerdì, 13 Novembre 2009
  • Da Super User

Phobia 2 - Cinque Storie da Brivido in un unico Film

  • Lunedì, 05 Aprile 2004
  • Da Salvatore Mennea

Halloween III: Il Signore della Notte

  • Venerdì, 17 Giugno 2011
  • Da Padre Karras

At The End Of The Day: Un Giorno Senza Fine [1]

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort