SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Ubaldo Terzani Horror Show [3]

Rating: 1.00/5 (1 Vote)
Ubaldo Terzani Horror Show [3] 1.00 of 5 1 Vote.

Ubaldo Terzani Horror Show è l'opera seconda di Gabriele Albanesi, regista emergente autore di un ottimo esordio con Il bosco fuori. I due film sono molto diversi: Ubaldo Terzani propone meno azione, (un po') meno sangue, più psicologia ma anche meno mistero.

 

La trama: il giovane regista di film horror Alessio Rinaldi viene spedito dal suo produttore a lavorare a una nuova sceneggiatura con un autore di bestseller di genere, Ubaldo Terzani, che lo accoglie benevolmente nella sua casa di Torino.
Terzani si rivela fin da subito un soggetto eccentrico. Alessio ne è affascinato ma soprattutto intimorito, tuttavia accetta di invitare per il weekend la sua ragazza (la bellissima Laura Gigante). Fra incubi notturni, sospetti e gelosie, l'effervescente finale svelerà il mistero...fino all'ultima goccia di sangue.

Nel suo piccolo, Ubaldo Terzani Horror Show vorrebbe essere una sorta di Shining splatter, ma non riesce nell'intento di interiorizzare il terrore visivo de Il bosco fuori. Il risultato è un insipido thriller vagamente psicologico condito da tanto sangue.

La recitazione manca di spontaneità. Pur con tutta la buona volontà del cast, resta sempre l'impressione di assistere ad “attori che recitano una parte”. Discreta l'interpretazione di Paolo Sassanelli (Ubaldo Terzani), si salva a malapena Giuseppe Soleri (Alessio Rinaldi), sotto la sufficienza gli altri. Laura Gigante è stupenda e autenticamente sexy, ma recitare è un'altra cosa. Da segnalare anche le scene di lotta, al limite del trash involontario.

La storia è prevedibile. Dopo 10 minuti si capisce chi è il buono e chi è il cattivo. “Va be', si capiva fin dal titolo” direte voi. Resta il fatto che si procede senza imprevisti o variazioni quantomeno comportamentali dei protagonisti, fino all'effimero colpo di scena finale.

L'orrore c'è, ma non incide. Va bene gli incubi, va bene lo splatter (davvero ben realizzato dal solito grande Stivaletti), va bene il fascino mefistofelico di Terzani, ma la tensione dov'è? Non c'è traccia nemmeno del classico “buh!”.

La qualità generale. Pur senza pretendere chissà quali atmosfere, siamo al limite dello squallore. Ok il low budget – centomila euro secondo IMDb – ma non si poteva fare niente di meglio della nebbia (diurna) della bassa torinese o delle luci stile discoteca negli interni di casa Terzani?

Ai titoli di coda si contano 3 morti ammazzati. È lecito chiedersi dove sia finito lo “show” promesso dal titolo.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Martedì, 12 Aprile 2011
  • Da Super User

Ubaldo Terzani Horror Show - Dal 20 Aprile a Noleggio in DVD e Blu-ray per Minerva Pictures

  • Domenica, 31 Gennaio 2010

Ubaldo Terzani Horror Show

  • Giovedì, 16 Settembre 2010
  • Da Super User

Nelle Fauci di Ubaldo Terzani - Il Secondo Trailer Online

  • Domenica, 31 Gennaio 2010
  • Da Super User

Nelle Fauci di Ubaldo Terzani - Il Primo Trailer e le Immagini Online del nuovo Film di Gabriele Albanesi

  • Martedì, 25 Marzo 2014
  • Da Super User

L'home invasion Horror Surrounded uscirà in Italia al cinema a Giugno

  • Giovedì, 21 Febbraio 2013
  • Da Super User

VS Reviews - Ubaldo Terzani Horror Show di Gabriele Albanesi

  • Sabato, 25 Novembre 2006
  • Da billyck81

Edmond

  • Domenica, 27 Novembre 2011
  • Da Super User

Attraverso il Bosco Fuori: Analisi e retroscena dell'horror cult indipendente

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort