SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Tremors

Rating: 4.00/5 (1 Vote)
Tremors 4.00 of 5 1 Vote.

Chi non conosce Tremors o non è mai incappato nella sua programmazione nel corso di un qualunque pomeriggio domenicale su Italia 1, o è probabilmente un eremita che non ha mai toccato con mano un telecomando, oppure si tratta di una persona che non ha nulla da spartire con il cinema.

Tutti sanno che cos'è Tremors, o almeno lo hanno intravisto di sfuggita durante uno di questi già citati pomeriggi televisivi. I quattro film della saga (da cui è stata tratta anche una serie Tv) sono ormai divenuti un piccolo fenomeno di culto, non dissimile da un Alien qualunque, se non per le proporzioni nettamente più modeste, merito di un'idea di base semplice quanto vincente e della messa in scena di un primo capitolo orchestrata a dovere. Tutto ebbe inizio dall'ispirazione dello sceneggiatore S.S. Wilson (che avrebbe curato anche i sequel), che durante una missione per conto della Marina nel deserto Californiano, si immaginò cosa sarebbe successo se qualcosa da sottoterra gli avesse impedito di andarsene dalla roccia sulla quale si riposava. Da quel momento la dedizione per il soggetto e il desiderio di dar vita a una grande pellicola, ha generato quello che poi sarebbe divenuto il primo Tremors! Dopo un modesto esordio al cinema, è divenuto cult intramontabile grazie alla distribuzione home-video e al passaparola positivo di coloro che lo avevano apprezzato, spianando la strada alla serializzazione della saga.

In fin dei conti, è un semplice B-movie, non dissimile nella trama da tante altre pellicole che hanno segnato la generazione tra gli 80 e i 90: creature comparse dal nulla braccano e uccidono gli abitanti di località X. Ma se in ciò può essere considerato semplice (banale sarebbe troppo dispregiativo), è nella resa del tutto che il film si conquista la meritata medaglia d'oro del successo. Partendo dalla trama, ci porta a conoscere una schiera di personaggi che, dai protagonisti Valentine Val McKee e il suo socio più anziano Earl Bassett (rispettivamente con i volti di Kevin Bacon e Fred Ward), ai bizzarri abitanti della cittadina di Perfection, Nevada, risultano tutti simpaticamente ben caratterizzati e integrati nei loro rispettivi ruoli.Questa gente, quasi dei reietti della società, che hanno scelto di vivere in mezzo al nulla per i motivi più disparati (uno di essi, il guerrafondaio Casa Keaton, che nei capitoli seguenti acquisterà un ruolo sempre più centrale, è ossessionato dalla paura della Terza Guerra Mondiale) vedranno stravolgere la loro serena vita, fatta di sole cocente e isolamento totale, quando dal sottosuolo qualcosa comincerà a mietere vittime in concomitanza con la partenza definitiva di Val e Earl per la vicina città. Gli effetti speciali, poi, sono un punto sul quale c'è ben poco da discutere: sono eccellenti! Ancora mi chiedo come sia possibile che le attuali tecniche di regia non siano in grado di eguagliare il lavoro di allora! Si parla di progresso, ma di fronte a un CGI posticcio e mal integrato nella pellicola, la fattura artigianale, ricca d'ispirazione e inventiva, con la quale sono state realizzate le creature di questo primo film, non conosce eguali con nessuna pellicola di produzione recente. Eccellenti nella realizzazioni, geniali nel design, perfettamente e realisticamente animati nei movimenti, in sostanza: vivi!

E' questo il grande, magistrale e primo merito di Tremors, un monster movie che mette in scena delle creature ispirate, frutto di un'intuizione sapientemente sviluppata, e farle vivere in una pellicola senza troppe pretese, se non di divertire in modo semplice e assolutamente rilassato un pubblico di qualunque genere, che può essere il fan dell'horror, ma anche lo spettatore casuale. Chiunque può sedersi sul proprio divano, accendere la tv e trascorrere una buona oretta di visione di una trama semplificata all'osso, che tuttavia rapisce e coinvolge fin dal primo momento in cui la si guarda, senza obbligarti a ripassartela per timore di esserti perso una tappa importante della storia. Una cittadina presa d'assalto da enormi vermi sotterranei, che altro devi sapere se il film che ti guardi riesce a coinvolgerti?!Da vedere, rivedere e avere! (da qualche tempo è stato persino rilasciato in blu-ray. Occasione più che buona per recuperarlo, se vi manca!)

Piccola nota di trivia

Al film ha preso parte anche Reba McEntire, cantante country sconosciuta ai più, che in Tremors interpreta Heather Gummer, la tamarrissima compagna del già citato Burt, il cui ruolo sarà confinato esclusivamente in questo primo capitolo della saga.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Domenica, 18 Novembre 2007
  • Da Luca Durante

Il Nascondiglio [1]

  • Martedì, 28 Marzo 2006
  • Da PatrickBateman

Hellraiser: Deader

  • Sabato, 18 Marzo 2006
  • Da effemme

Final Destination 3

  • Lunedì, 24 Settembre 2012
  • Da Fabio Zanchetta

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

  • Mercoledì, 28 Gennaio 2015
  • Da Marco Viola

Venerdì 13, The Ring 3 e Paranormal Activity 5 - Ecco quando usciranno al Cinema

  • Lunedì, 27 Gennaio 2014
  • Da Aleksandar Zivojinovic

Sector 7 [2]

  • Mercoledì, 23 Gennaio 2008
  • Da Luca Durante

Mr. Brooks

  • Giovedì, 16 Ottobre 2014
  • Da Marco Viola

Tremors 5 - Prima Foto dal Set e curiosità sul nuovo Film dei Graboid

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort