SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

The Cottage

Rating: 3.00/5 (1 Vote)
The Cottage 3.00 of 5 1 Vote.
Mentre in Italia festeggiamo come la cometa di Halley ogni film di Dario Argento, quasi che quest'ultimo fosse l'unico legittimo detentore della patente di regista di genere horror dello stivale; mentre in Italia vengono finanziate dallo Stato a botte di milioni di Euro, ma sempre nel nome ipocrita della sacrosanta cultura (come se la cultura poi albergasse solo in determinati numeri civici), pellicole pseudointellettuali che poi hanno un incasso nelle sale paragonabile al costo di un sacchetto di Fonzies più la figurina di Luther Blisset; insomma mentre in Italia ci troviamo cronologicamente a cavallo fra la scoperta del fuoco e l'utilizzo del motore a scoppio, in paesi come l'Inghilterra ci stanno surclassando senza pietà, ma che dico, in Inghilterra ci stanno letteralmente spaccando il culo.Edgard Wright (Shaun of the Dead), Neil Marshall (The Descent), Michael J. Bassett (Deathwatch), sono solo alcuni nomi di giovanissimi filmakers che in una manciata di anni hanno imposto il cinema di stampo britannico come fra i più interessanti e validi attualmente in circolazione e Paul Andrew Williams ne rappresenta un'ulteriore conferma.The Cottage è un piccolo gioiellino, una divertente black comedy come solo gli Inglesi sono capaci di confezionare, un film che rientra perfettamente in quella categoria di titoli che io amo definire pellicole matrioska, cui fa capo il grande Dal Tramonto all'Alba: si tratta di quei film che in realtà ne racchiudono più di uno. The Cottage comincia infatti come una sgangherata parodia di vari film di gangster, con protagonista una coppia di fratelli che in poco tempo scrivono involontariamente un manuale che potrebbe intitolarsi Tutto quello che non dovresti fare quando rapisci qualcuno, per poi mutare repentinamente il suo DNA in uno slasher a tutti gli effetti, sempre macchiato da una disimpegnata ironia.Una comicità più di stampo inglese nella prima parte (giocata in particolare sui dialoghi dei due strampalati fratelli in perenne contrasto fra loro), più svaccata e dichiaratemente di grana grossa la seconda, che ci regala momenti di squisito splatter ed una valanga di citazioni anche non strettamente legate alla cinematografia horror (vedi Predator). Da segnalare nel cast due attori quasi irriconoscibili senza l'ausilio del make-up o degli effetti digitali: mi riferisco al grande Doug Bradley, volto, anima e cuore (e chiodi) del mitico Pinhead della serie Hellraiser, qui in un brevissimo cameo (interpreta uno degli abitanti dello sperduto villaggio), e Andy Serkis, colui che grazie alla Weta Workshop abbiamo visto nei (pochi e smunti) panni di Gollum nella saga de Il Signore degli Anelli (e del prossimo The Hobbit).Senza rivelare nulla ovviamente, voglio evidenziare la chiara presa per i fondelli degli spiegoni di molti horror a stelle e strisce, quelli che devono per forza di cose dare un senso a tutto...fa sorridere in particolare che la soluzione ordita in The Cottage potrebbe tranquillamente essere appioppata ad uno qualsiasi di questi film, con la sola differenza che gli autori di questi ultimi andrebbero fieri di aver partorito una trovata così terrorizzante per il proprio pubblico...Paul Andrew Williams è invece perfettamente consapevole della cialtronata che ci sta raccontando.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Giovedì, 15 Dicembre 2011
  • Da Super User

Secondo Trailer Italiano per Battleship di Peter Berg

  • Sabato, 25 Settembre 2010
  • Da Super User

The Walking Dead - Mega Riassunto con TUTTI i Video sulla nuova Zombie Serie TV da Novembre su FOX TV

  • Domenica, 07 Settembre 2008
  • Da effemme

Fido [1]

  • Giovedì, 13 Dicembre 2012
  • Da Roberto D'Onofrio

John Dies at the End

  • Giovedì, 22 Maggio 2008
  • Da Lercio

I, Zombie [1]

  • Sabato, 07 Maggio 2011
  • Da mike

Little Deaths

  • Lunedì, 04 Ottobre 2010
  • Da Super User

Due Imperdibili Mini Speciali sulla Lavorazione di The Walking Dead

  • Mercoledì, 28 Aprile 2010
  • Da Super User

Psych 9 - Il Video Diario con Andrew Shortell in Anteprima

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort