SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Terminator 2

Rating: 1.00/5 (1 Vote)
Terminator 2 1.00 of 5 1 Vote.
Nell'anno di grazia 2020, Venezia viene considerata una città morta a causa dell'elevato tasso d'inquinamento, motivo per cui è stata evacuata.
Rimangono sul posto alcuni scienziati per studiare un metodo di risanamento e bonifica del territorio, ma incontrano notevoli difficoltà quando qualcosa di sconosciuto bloccherà i lavori. Dopo giorni di assoluto silenzio, viene inviata una pattuglia di ricognizione appartenente alla Megaforce (sic!); insieme ai militari, fa parte della spedizione un certo Samuel Fuller (doppio sic!!) della Tubolar Corporation, la società finanziatrice dell'opera di bonifica della città. Le ricerche inizialmente non produrranno alcun risultato, tuttavia trovano una bambina, la figlia di uno scienziato, che racconta di strani e mostruosi esseri che hanno aggredito ed ucciso molti studiosi.
La pattuglia non tarderà a fare conoscenza con questi mostri e scopriranno a loro spese che sono più coriacei e numerosi del previsto. Inoltre dovranno affrontare un altro inaspettato pericolo: Samuel Fuller non è esattamente ciò che ha dichiarato di essere. Dopo furibonde sparatorie e fughe tra i sotterranei di Venezia, rimarranno la ragazzina ed una dottoressa a fronteggiare il pericolo rappresentato da Fuller, un replicante inviato sul posto per impedire la diffusione di notizie sui reali esperimenti condotti dalla Tubolar.

Il lettore non si lasci ingannare dal titolo: non si tratta assolutamente del remake del capolavoro di Cameron (questo lo si evince già dalla trama), ma semplicemente dell'ennesimo escamotage pubblicitario per attirare spettatori nelle sale italiane (nei paesi anglofoni è stato distribuito col titolo Shocking Dark). In realtà si tratta di un prodotto low budget ambientato in una Venezia abbandonata a causa di un disastro ecologico dai suoi abitanti; il Terminator del titolo compare (o meglio, si rivela) nella parte finale del film, quando dovrà fermare gli ultimi sopravvissuti della spedizione. Si può tranquillamente affermare che un'altra fonte d'ispirazione sia un titolo misconosciuto alla maggioranza, ma che evidentemente ha suggerito più di un'idea al nostro regista, ossia C.H.U.D., girato da Douglas Cheeck nel 1984. In entrambi i casi i mostri sono mutazioni genetiche derivate da inquinamento e scorie radioattive. Titolo e replicante a parte, le analogie col film interpretato da Schwarzenegger si fermano qui...e forse è questo il limite principale della pellicola di Mattei, perchè se avesse proseguito nell'opera di scopiazzatura forse sarebbe potuta uscire una storia decente. Nonostante lo scottante (ed ancora attuale) tema ecologico, siamo costretti a sorbirci 80 minuti di noiosi dialoghi, interpretazioni sotto il livello minimo di soglia, espressioni facciali degne di un film Disney, una colonna sonora pressochè assente ed effetti speciali (creati dai fratelli Paolocci) ridotti all'osso da un evidente deficit di budget. Non che l'idea di base fosse malvagia o poco appetibile, ma il pastrocchio creato da Mattei non riesce a divertire, né a tener desta l'attenzione con ritmi accettabili e sequenze gore degne di menzione.Un'occasione sprecata in un periodo in cui il nostro cinema di genere iniziava a mostrare evidenti segni di cedimento creativo.

 

Articoli correlati
Film
  • Sabato, 01 Gennaio 2005

Terminator 2

- Lo sappiamo tutti che la Tubolar Corporation è una sporca pagliacciata! I vostri azionisti sono speculatori e guerrafondai, signori della guerra e fabbricanti di armi chimiche e batteriologiche!

Altri articoli
  • Mercoledì, 23 Dicembre 2009
  • Da Super User

A Nightmare on Elm Street - Brad Fuller prova a chiarire alcuni Dubbi...almeno ci prova

  • Venerdì, 22 Giugno 2012
  • Da Super User

Samuel L. Jackson nel cast di Robocop, conferma anche per il Dottor House Hugh Laurie

  • Giovedì, 17 Novembre 2005
  • Da Maxena

Demonia

  • Martedì, 02 Agosto 2011
  • Da Super User

Legnate a Rallenty nel Trailer di Arena, con Samuel L. Jackson

  • Martedì, 07 Dicembre 2010
  • Da Super User

Horror Box Office: Esordio al Quinto Posto per L'Ultimo Esorcismo, Saw 3D scende all'ottavo...

  • Lunedì, 15 Novembre 2010

YellowBrickRoad

  • Lunedì, 15 Novembre 2010
  • Da Super User

Cosa c'è a YellowBrickRoad?

  • Martedì, 28 Aprile 2009
  • Da Alberto Genovese

Metropolis

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort