SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Silent Hill [3]

Rating: 4.00/5 (1 Vote)
Silent Hill [3] 4.00 of 5 1 Vote.

Sono solo nella mia stanza, la luce della finestra di fronte delinea i contorni dei mobili di casa, facendoli sembrare a volte dei mostri goffi che mi fissano.

 

Sono tra le strade di una città, in mezzo a una nebbia mai vista prima. Sembra un luogo disabitato, nel bar non c'è nessuno, le case sono vuote, ma mi sento osservato. Ho l'ansia, tra i rumori che fa la mia radio e versi disumani che echeggiano ovunque, decido di premere Start, mettere in pausa e prendere qualcosa da sgranocchiare.

Ma con grande stupore mi accorgo che non ho nessun joypad in mano. Non sto giocando ma avevo premuto semplicemente Play su un lettore dvd ed era cominciata la visione di un meraviglioso film.

Questa è la sensazione che si ha vedendo il lavoro di Christophe Gans, SILENT HILL. Una trama coinvolgente porta la nostra protagonista alla scoperta di Silent Hill, una cittadina abbandonata, nominata in una ricorrente passeggiata notturna dalla figlia sonnambula, Sharon. Il posto è strano, deserto, lugubre, ma al suono di una sirena di coprifuoco le cose cambiano... E non in meglio chiaramente!

E cosi creature di ogni genere minacciano mamma e figlia, unendo tassello dopo tassello quella che sembrerebbe, anzi è un' ottima sceneggiatura (all'infuori delle tante critiche ricevute al film), fino alla rivelazione di fatti sconcertanti e realtà incredibili. Ogni dettaglio è curato nei minimi dettagli: computer grafica negli ambienti veramente ben realizzata, la scelta ottima di servirsi di contorsionisti e ballerini per rendere le creature di Silent Hill più verosimili e inquietanti. Tutto ciò rende questo film un perfetto mix di suspence, orrore e ansia allo stato puro. Molti sono i richiami al videogioco capolavoro del 1999, alcune divergenze per esigenze cinematografiche erano inevitabili, ma personaggi che difficilmente potrete dimenticare come Pyramid Head o le infermiere senza volto, non potevano mancare in questa pellicola horror, anzi..."survival horror".

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort