SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Buffy l'Ammazzavampiri - Il 10 Marzo di 17 anni fa nasceva la Cacciatrice

Buffy l'Ammazzavampiri - Il 10 Marzo di 17 anni fa nasceva la Cacciatrice

Il 10 Marzo di ormai 17 anni fa (era il 1997) fece il suo debutto sugli schermi televisivi USA una Serie TV destinata a diventare una delle saghe horror di maggior successo di sempre: BUFFY THE VAMPIRE SLAYER, o come la conosciamo in Italia, Buffy l'Ammazzavampiri. Il suo creatore, Joss Whedon, sviluppò l'idea per la Serie TV da una sceneggiatura da lui stesso realizzata nel 1992 per Buffy l'Ammazzavampiri, mediocre film diretto da Fran Rubel Kuzui che si rivelò nonostante il cast (Kristy Swanson, Donald Sutherland, Rutger Hauer, Luke Perry, Hilary Swank, David Arquette) un flop al botteghino. Probabilmente se la pellicola fosse andata bene il telefilm non sarebbe mai nato. Whedon, infatti, fu così contrariato dal risultato finale e da come la sua storia venne rielaborata, che decise un giorno di abbandonare il set in piena produzione, senza farne mai più ritorno. Vedendo il film c'è da capirlo. In Buffy the Vampire Slayer versione TV Joss Whedon è produttore, sceneggiatore e anche regista di 22 episodi. La serie è andata avanti con grandissimo successo per Sette Stagioni, per un totale di 144 episodi. L'ultimo, La prescelta (Chosen), è andato in onda in USA il 20 Maggio 2003. Da Buffy è nato anche uno spin off, Angel e anche una sorta di ottava stagione in forma di fumetto. Si è parlato più volte di un film con tutti i principali protagonisti della serie, ma fino ad ora il progetto non si è mai concretizzato. Oltre a questo, negli ultimi anni si anche discusso su un reboot cinematografico prodotto dalla Atlas Entertainment insieme alla Warner Bros, idea che ha fatto andare su tutte le furie Joss Whedon. Ecco cosa ha risposto in proposito qualche anno fa:"Questa è una triste rappresentazione dei nostri tempi, quando le persone sono costrette a nutrirsi delle carcasse delle storie amate da loro quando erano giovani soltanto perchè non sono in grado di pensare da soli ad una storia originale, come ho fatto io con la mia personale idea su The Avengers, che ho realizzato con le mie forze. Ovviamente provo un insieme di forti e contrastate emozioni riguardo qualcosa del genere. Ho sempre sperato che Buffy vivesse anche dopo la mia morte, ma io sono ancora qui. Non amo che una mia creazione possa passare in altre mani, ma sono anche consapevole che molte più mani delle mie hanno contribuito a rendere quello show quello che era. Non c'è altra ripercussione legale se non quella di fare un profondo sospiro. Non posso augurare del male alle persone che amano il mio piccolo mito". Ma a distanza di anni, tutto tace.

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort