SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • American Horror Story Coven 3x06 - L'uomo con l'Accetta (The Axeman Cometh) Recensione Episodio

American Horror Story Coven 3x06 - L'uomo con l'Accetta (The Axeman Cometh) Recensione Episodio

Episodio 6: L'uomo con l'accetta (The Axeman Cometh)Original Air Date - 13 Novembre 2013Data di messa in onda in Italia: 18 Febbraio 2014 su FOX TVRegia di Michael Uppendahl, sceneggiatura di Douglas Petrie 1919.
"stimato mortale..."
inizia così la lettera che un pericoloso serial killer di donne, "l'uomo con l'ascia" scrive ad un giornale. Intima la popolazione femminile di New Orleans ad ascoltare a tutto volume musica jazz, da lui molto amata, ad una determinata ora di quello stesso giovedì notte. Se così non fosse, ucciderà chiunque si sia rifiutato. Le discendenti di Salem decidono di dare all'uomo ciò che merita, attirandolo nella casa, uccidendolo e intrappolando il suo spirito tra quelle mura. Zoe fruga tra gli effetti di Madison, forse per avere un indizio su che fine abbia fatto, quando da sotto il letto, una bottiglia di vetro rotola fino alla cabina armadio. Scostando i vestiti si accorge che dietro c'è un vano ripostiglio pieno di vecchi oggetti, tra cui una tavola ouija e vecchie foto che mostra alle ragazze facendo notare loro che il numero delle streghe iscritte all'accademia è precipitato notevolmente nel corso degli anni. A questo punto Zoe è decisa a ritrovare Madison e a riportarla tra loro, e a tenere unite le ragazze. Le convince, allora, ad usare la tavola per cercare Madison, nonostante Queenie non sia affatto d'accordo. Ciò che ottiene è di evocare lo spirito dell'uomo con l'ascia. American Horror Story Coven 3x06 L'Uomo con l'Accetta Fiona si è convinta a fare il necessario per combattere il suo tumore, ma si rende conto che le cure la rendono più sensibile e le fanno sentire i pensieri di tutti quelli che la circondano. Fa per andarsene ma il medico la convince a restare. La donna si rende conto di sentire la mancanza di un grande amore che le stia vicino in questo momento. Nan e Queenie cercano di far ragionare Zoe su quanto sia pericoloso dare fiducia ad uno spirito che brama per essere liberato, ma lei decide ugualmente di tentare e di promettere di liberarlo in cambio che le sia rivelato dove si trova Madison. Lo spirito allora le indica la soffitta in cui vive Spalding. Le ragazze vi si recano e trovano il cadavere di Madison. Cordelia torna a casa accompagnata da Hank. Quando il marito fa per guidarla verso il letto, Cordelia ha una nuova visione di lui con la sua amante, e con l'appoggio della madre lo costringe ad andarsene. Rimaste sole, Fiona aiuta Cordelia a svestirsi, e lei ha una visione del rogo in cui è morta Myrtle, alla quale era molto legata. La giovane strega non crede affatto che Myrtle sia responsabile dell'aggressione ai suoi danni, e Fiona la lascia sola per riprendersi. Ritenendo Spalding colpevole della morte di Madison, le ragazze lo torturano per farlo confessare (Nan gli leggerà il pensiero quando loro gli faranno delle domande) e per proteggere Fiona, il maggiordono ammette di averla uccisa lui. Zoe non crede che sia stato lui nonostante la confessione e decide di risparmiarlo.
Misty, nella sua casa sul lago, sta cercando di riportare in vita Myrtle e di guarirla dalle ustioni, quando Kyle irrompe nell'abitazione della donna. Lei lo accoglie felice del suo ritorno, ma mentre lo aiuta a farsi il bagno Kyle, traumatizzato dalle nuove molestie subite dalla madre, si ribella e distrugge tutto. Si calma solo con l'arrivo provvidenziale di Zoe, che decide di portarli entrambi alla scuola, per vedere se Misty con il suo potere di resurrezione sia in grado di riportare Madison in vita. American Horror Story Coven 3x06 L'Uomo con l'Accetta Arrivate al laboratorio alchemico di Cordelia, e assicurato Kyle con delle catene, Zoe e Misty riescono a resuscitare Madison.
Hank si reca da Marie Laveau, e qui scopriamo che l'uomo è in realtà un cacciatore di streghe assoldato dalla donna per ucciderne quante più possibile in giro per il mondo. Il matrimonio con Cordelia era dunque solo una copertura per poter conoscere più streghe possibile ed andare ad ucciderle (compresa la sua amante dai capelli rossi, che si scopre essere stata alla scuola dopo aver scoperto i suoi poteri, ma di essersene andata, dichiarando di volere solo una vita normale). Si capisce però che col tempo Hank si è davvero innamorato di Cordelia, ma Marie è irremovibile: o lui uccide le streghe della scuola, sua moglie compresa, o lei ucciderà lui. Misty si rifiuta di restare nella casa anche solo per quella notte, e non vuole portare Kyle con su00e9.
Le giovani streghe si riuniscono intorno a Madison per cercare di farla stare meglio e capire una volta per tutte cosa le sia successo. La ragazza mostra di sapere chi è ma di non ricordare chi l'abbia uccisa.
Cordelia, rimasta sola in camera, è alle prese con lo spirito adirato dell'uomo con l'ascia, al quale era stato promesso di essere liberato, ma che è rimasto imprigionato nella stanza. Aggredisce Cordelia. Le ragazze accorrono in suo aiuto ma la porta sembra essere sigillata. Zoe, guidata da un nuovo istinto, trova il libro col giusto incantesimo, lo recita e libera la casa dallo spirito del serial killer, che alla fine dell'episodio incontra Fiona in un bar. American Horror Story Coven 3x06 L'Uomo con l'Accetta Episodio numero sei, in verità un po' fiacco, con sottotrame che continuano ad aprirsi, mentre nessuna delle strade intraprese accenna minimamente a chiudersi.
Sinceramente iniziavo a chiedermi quand'è che sarebbe venuto fuori un caro vecchio cacciatore di streghe come si deve, ed eccolo qua, anche stavolta non sono rimasta delusa. Che Hank avesse qualcosa da nascondere non c'era dubbio, ma questo supera decisamente le mie aspettative. Non solo è un cacciatore di streghe, ma assoldato da Marie Laveau ben prima che lei e Fiona rompessero il patto di non belligeranza. Questo fa assumere alla guerra un colore nuovo, e diventa impossibile non schierarsi (o forse no?) dalla parte di chi quel patto sembra averlo comunque rispettato. Che dire? A differenza delle precedenti stagioni, stavolta non riesco proprio a scegliere un personaggio preferito. Forse perchu00e9 Coven è quasi totalmente al femminile, fatta di donne tanto diverse e dalla personalità complessa, ma aspetto il finale per decidermi. Tutto lascia presupporre che anche Myrtle, grazie a Misty, sia pronta a tornare, e ne sono felice perchu00e9 mi piace moltissimo e speravo di vederla ancora alle prese con la sua nemesi. D'accordo, veniamo al punto debole dell'episodio (sì, stavolta ne ho uno). Non impazzisco per la faccenda dello spirito dell'uomo con l'ascia, o per meglio dire non mi ha convinto molto il modo in cui questa storia dello spirito che infesta la casa sia stata trattata fino ad ora. Ci sta la sua presenza, è accettabile che Zoe riesca ad evocarlo e con altrettanta semplicità a scacciarlo dalla casa, ma in che modo ora può andarsene in giro per bar come se fosse una persona qualunque? Aspetto comunque di saperne di più per farmi un'opinione definita sull'argomento, finora è comunque la cosa che mi è piaciuta e mi ha convinto meno di tutta la stagione. Per il resto, l'evolversi della storia sembra volerci convincere che sarà Zoe a succedere Fiona come Nuova Suprema. Da ragazza timida e impacciata il suo personaggio ha acquistato una forza incredibile, continua a scoprire nuovi poteri ed ha mostrato un carisma da leader che non ci si sarebbe aspettati da lei. Sono comunque cauta nell'abbandonarmi a facili deduzioni, so quanto a Ryan Murphy e Brad Falchuk piaccia sorprendere e ribaltare le trame senza farsi il minimo scrupolo, e il fatto che tutto sembra voler fare intendere che questa sarà la conclusione è a dir poco sospetto. Arrivati esattamente a metà della narrazione, posso dire che non ho trovato le grandi falle nella sceneggiatura che qualcuno lamentava, e che anzi, tutto finora, anche le scelte più azzardate, è stato gestito con la solita cura, senza perdersi. La mia curiosità fino ad ora va soprattutto a cosa ne sarà del povero Kyle e naturalmente a chi sarà la nuova Suprema. So che mi ripeterò (del resto commentando ogni episodio è quasi inevitabile) ma nonostante il lieve calo di questa settimana, la Terza Stagione di American Horror Story mi riempie di voglia che ce ne siano altre anche solo per vedere cos'altro riusciranno ad inventarsi gli autori, come esploreranno i classici del genere che tanto amo, quanto riusciranno a spingersi oltre senza farmi mai passare la voglia di arrivare fino alla fine.

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort