SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • American Horror Story Coven 3x03 - I rimpiazzi (The Replacements)

American Horror Story Coven 3x03 - I rimpiazzi (The Replacements)

Episodio 3: I rimpiazzi (The Replacements)Original Air Date - 23 Ottobre 2013Data di messa in onda in Italia: 28 Gennaio 2014 su FOX TVRegia di Alfonso Gomez-Rejon, sceneggiatura di James Wong Il prologo de I Rimpiazzi, terzo episodio di American Horror Story: Coven, si apre con i ricordi di una Fiona insonne. Siamo a New Orleans nel 1971, e Fiona, che ormai si sente pronta a succedere alla Suprema in carica, Anna-Lee Leighton, la sfida apertamente. Al rifiuto di quest'ultima di cedere il posto con la promessa che mai le permetterà di sedere sul trono, Fiona le taglia la gola. Si rende conto di essere stata vista dal giovane cameriere della scuola, che dopo tanti anni continua a servire sua figlia Cordelia, e capiamo quindi che è merito di Fiona se non può più parlare. Di nuovo nel presente, è proprio la Suprema a farsi conoscere parlando di su00e9 in prima persona, di come non abbia mai avuto difficoltà ad ottenere ciò che desiderava e di come ora senta il peso della giovinezza sfiorita, che non riesce ad accettare. Decide quindi di rivolgersi alla chirurgia plastica, l'ultima spiaggia dopo che tutte le altre opzioni per ottenere una nuova giovinezza sembrano essere fallite miseramente. Zoe nel frattempo si reca dalla madre di Kyle, visibilmente sconvolta per la perdita del figlio. Parlando di lui, la donna non fa che alimentare l'idea di Zoe che Kyle fosse un bravo ragazzo, gentile e responsabile. Le confida poi che la sua telefonata è stata provvidenziale in un momento di estremo sconforto, in cui aveva deciso di togliersi la vita. American Horror Story Coven 3x03 I Rimpiazzi Commossa dalla disperazione della signora Spencer, Zoe le promette che rivedrà suo figlio. Nel frattempo le ragazze osservano con interesse il trasloco dei nuovi vicini di casa: il primogenito della famiglia è un bellissimo ragazzo che attira l'attenzione di Nan, Madison e Queenie. Delphine attraverso la tv scopre con disperazione che il presidente degli Stati Uniti è afroamericano, ma Fiona interrompe le sue lamentele comunicandole che d'ora in poi si fingerà la nuova domestica della casa. La donna, inizialmente reticente, si rende conto di non avere scelta. Le ragazze sono riunite a colazione e continuano a parlare del nuovo vicino, quando Delphine arriva con il carrello delle vivande e si rifiuta di servire Queenie. Non riesce ad accettare di dover essere trattata da serva da una nera. Le due hanno una lite, Fiona interviene a sedarla ed ordina a Delphine di essere, da quel momento in poi, la schiava personale di Queenie. Zoe si reca alla casa sul fiume di Misty, per riportare a casa Kyle. Misty, felice come sempre di avere compagnia, mostra a Zoe gli incredibili miglioramenti fisici del ragazzo e le chiede di fermarsi a cena. Al rifiuto di lei e alla sua decisione ferma di andarsene con Kyle reagisce molto male, dimostrando di aver instaurato col ragazzo un legame molto forte. Kyle si mostra ancora incapace di parlare e completamente fuori controllo, ma sembra trovare la calma solo con Zoe. I due giovani se ne vanno lasciandola sola. Nan e Madison decidono di dare il benvenuto al nuovo vicino. Per l'occasione quest'ultima ha indossato un vestito molto provocante, mentre Nan ha preparato la torta preferita del ragazzo, che si chiama Luke, di cui ha evidentemente letto i pensieri. Il ragazzo le accoglie in modo molto cortese, e, disdegnate le provocazioni di Madison, si prepara ad assaggiare la torta di Nan, ma viene interrotto dalla madre che si mostra subito una donna rigorosa e devota alla Chiesa. Madison, strafottente e aggressiva, scatena le ire della donna, che caccia le due ragazze di casa, e la giovane strega per ripicca fa in modo che le tende del salone prendano fuoco. Nel frattempo, Fiona e Cordelia sono entrambe davanti ai rispettivi medici, e per loro non sembrano esserci buone notizie. Madre e figlia apprendono infatti rispettivamente che la prima non potrà sottoporsi a nessun intervento di chirurgia estetica in quanto affetta da un cancro molto avanzato, mentre la seconda di essere assolutamente sterile. American Horror Story Coven 3x03 I Rimpiazzi Zoe lascia Kyle davanti alla porta di casa. Come è facile immaginare, la madre, trovandosi davanti il figlio che credeva morto, è sconvolta ma felice. Convinta di aver fatto la cosa giusta Zoe se ne va. Fiona, turbata dalla notizia di essere in fin di vita, siede al tavolo del salone principale con un bicchiere di scotch, quando viene disturbata dalla nuova vicina di casa che le racconta cosa è successo con le due studentesse, compreso l'episodio della tenda. Fiona reagisce con sufficienza, irritando molto la signora Ramsey, che se ne va. Grazie alle parole della vicina però Fiona capisce che Madison, nonostante non ne sia consapevole, è la nuova Suprema. La madre di Kyle intanto si mostra confusa per il ritorno del figlio e per i suoi strani atteggiamenti. Mentre Kyle è sdraiato sul suo letto, si avvicina e cerca di parlargli, si sdraia accanto a lui e comincia a toccarlo. Il rapporto tra lei e suo figlio si rivela malsano e morboso. Cordelia, perse ormai tutte le speranze per avere un figlio in modo naturale, decide di rivolgersi a Marie, la sacerdotessa voodoo, per chiederle un rito di fertilità. Questa si rifiuta, dicendole che ormai tra lei e sua madre Fiona è guerra aperta, e che non aiuterà la figlia della sua nemica. Rientrata alla scuola, Zoe riceve una chiamata da Alicia, la madre di Kyle, che la informa che il figlio è miracolosamente tornato, ma che in lui c'è qualcosa di palesemente diverso, e la prega di raggiungerli. Fiona, che ha capito che Madison le succederà nel ruolo di Suprema, offre alla ragazza i suoi insegnamenti. La ragazza accetta entusiasta, e dà prova a Fiona di essere molto potente. Queenie nel frattempo si fa servire la cena da Delphine, e mentre le due discutono, il Minotauro, mandato da Marie, fa irruzione nella scuola. Delphine racconta a Queenie chi è e perchu00e9 ce l'ha con lei e chiede alla ragazza di proteggerla. Queenie, servendosi di uno straccio imbevuto del sangue di Delphine, attrae il Minotauro lontano dalla casa e qui cerca di sedurlo. Alicia è alle prese con Kyle. Non riesce a sopportare il suo nuovo atteggiamento, il suo essere distante e meno remissivo. Tenta per l'ennesima volta di sedurlo, ma Kyle questa volta si ribella uccidendola in modo cruento. Quando Zoe arriva sul posto, trova il cadavere di Alicia e Kyle sconvolto e completamente inzuppato di sangue. Rientrate in casa dopo una serata in giro per locali, Madison e Fiona hanno uno scontro. Fiona le offre il coltello col quale lei in gioventù aveva assassinato Anna Leigh, ma al rifiuto della ragazza di fare lo stesso scoppia una furiosa lite, durante la quale Fiona perde il controllo e uccide Madison sgozzandola. Come quarant'anni prima, unico testimone è il servitore, che riceve l'ordine di seppellire il corpo. American Horror Story Coven 3x03 I Rimpiazzi Questo terzo episodio è fondamentale per l'apertura di tutte le strade principali che condurranno alla conclusione della vicenda di Coven. O almeno credo, perchu00e9 come pure le stagioni precedenti, anche questa è in continua, frenetica, evoluzione. Finalmente cominciamo a conoscere meglio i personaggi, le loro debolezze e i loro punti di forza. Non mi stancherò mai di lodare le incredibili doti di Jessica Lange, che in questo come nei ruoli delle due stagioni precedenti è assolutamente maestosa. Del resto sono convinta che parte del gusto di guardare American Horror Story sia proprio nella gioia di ritrovare gli stessi attori cimentarsi in ruoli diversi. Come avevo intuito già dal primo episodio, sembra che Coven non ci risparmierà nulla: ogni volta che credi di aver inquadrato una situazione, questa viene sovvertita come se niente di ciò che succede sia fondamentale per arrivare fino in fondo, e trovo questa scelta autoriale davvero coraggiosa ed efficace. Non facciamo in tempo ad abituarci all'idea che Madison, in assoluto la personalità più frivola e trasgressiva tra le giovani streghe, sia destinata a succedere Fiona come Suprema, che quest'ultima la sgozza. Ci chiediamo se Kyle riuscirà a recuperare una condizione accettabile tra le braccia della sua amorevole madre, e ne viene fuori un rapporto incestuoso e malato che si conclude nel peggiore dei modi. Nessuna paura nel mostrare una ragazza problematica che cerca di sedurre un mostro con la testa di toro, nessuna remora nel rendere tutto esplicito, eppure mai volgare, mai pacchiano. Capisco che non tutti possano apprezzare questo stile, perchu00e9 totalmente fuori da ogni canone a cui siamo abituati sia per quel che riguarda le serie che per il genere horror in generale e che un utilizzo così ostentato dei clichu00e9 possa essere poco digeribile per qualcuno, ma personalmente mi esalta tantissimo, mi fa venir voglia di vedere quanto si spingeranno oltre e quanto riusciranno a farlo senza cadere in fallo. Se ritengo accettabile che una serie come questa possa non incontrare i gusti di tutti, d'altra parte credo che si possa sostenere senza alcun dubbio che dal punto di vista tecnico sia ineccepibile. u00c8 bella, pulita, scritta in modo impeccabile, con un cast di altissimo livello. La stregoneria è un tema che si presta benissimo ad essere utilizzato ad uso e consumo della storia e può essere spinto in tantissime direzioni, quella di una vera guerra tra una strega suprema e una sacerdotessa voodoo è senza alcun dubbio una delle più interessanti. Insomma, finora la macchina Coven funziona a dovere, e come ogni martedì aspetto con ansia l'arrivo del prossimo episodio.

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort