SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Ruggero Deodato: The Green Inferno non ha niente a che vedere con Cannibal Holocaust

Ruggero Deodato: The Green Inferno non ha niente a che vedere con Cannibal Holocaust

Eli Roth e Ruggero Deodato Cosa ne pensa il regista Ruggero Deodato, Monsieur Cannibal in persona, di The Green Inferno di Eli Roth? Lo sentiamo direttamente dal Maestro italiano che sulla sua pagina Facebook ha dichiarato quanto segue. "RISPONDO A TUTTI QUELLI CHE MI CHIEDONO COM'E' IL FILM "The Green Inferno". Non ha niente a che vedere con Cannibal Holocaust, Eli ha attinto molto da Ultimo Mondo Cannibale, spegnendo però, la poesia del mio film. Il film di Eli è un puro prodotto con la pudicizia americana e un'estrema crudeltà splatter. Lontano dalle grottesche imitazioni, The Green Inferno, ha invece il merito di mostrarsi con locations realistiche e indios credibili, molto simili a quelli dei miei film. Si avverte la fatica del regista per aver varcato i confini dei soliti studios hollywoodiani. Probabilmente Roth ha avuto paura della competizione con CH, e si è diretto verso il suo maestro Tarantino cercando di soffocare le crudeltà con l'ironia e il ridicolo. Ben vengano altri Eli Roth che seguano o che provino a rifarsi ai nostri film anni 70-80. Film ben confezionato e che spero venga accolto da un gran pubblico per far si che Cannibal Holocaust rimanga unico e il vero film cannibalico". Ruggero Deodato FacebookTHE GREEN INFERNO CANNIBAL HOLOCAUST

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort