SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Il Grande e Potente OZ resta primo al Box Office in Italia e USA. Ottavo posto per Sinister

Il Grande e Potente OZ resta primo al Box Office in Italia e USA. Ottavo posto per Sinister

Il Box Office di questa settimana è ovviamente dedicato al debutto nei cinema italiani di uno degli horror di maggior successo in USA nel 2012, oltre ad uno dei più interessanti. Mi riferisco a Sinister, il thriller soprannaturale scritto e diretto da Scott Derrickson con protagonista Ethan Hawke. La pellicola è stata distribuita da Koch Media in 142 sale, quindi non proprio una diffusione capillare, eppure nonostante questo si è aggiudicata l'ottava posizione con un incasso di circa 301.000 Euro. Non è male come media. Giusto per fare un esempio, Dead Man Down - il sapore della vendetta, di schermi ne aveva 212, ma il suo incasso è stato di circa 276.000 Euro. Chi macina numeri senza pietà è invece Il Grande e Potente OZ. Giunto alla sua seconda settimana di programmazione il film fantasy di Sam Raimi è rimasto saldamente al primo posto della Top Ten, portando nelle casse della Walt Disney Pictures altri 2 milioni di Euro circa, per un totale di oltre 5 milioni di Euro. Scivola direttamente dal nono al ventesimo posto Non aprite quella Porta 3D, che arriva invece ad un guadagno complessivo in Italia di 1.221.000 Euro. Anche negli USA OZ rimane il leader degli incassi del weekend appena trascorso. E' vero che mancavano degli avversari dello stesso calibro, ma incassare oltre 42 milioni di dollari alla seconda settimana di programmazione è davvero ottimo. Il film di Raimi, solo negli USA, è già arrivato a quota 145 milioni di dollari, mentre con gli incassi all'estero si trova a 281 milioni. Sorprende il buon risultato per un thriller sul quale nessuno avrebbe scommesso più di tanto: The Call. Il film diretto da Brad Anderson (Session 9, L'Uomo senza Sonno, Transsiberian, Vanishing on 7th Street), almeno dai Trailer, non sembrava uno di quei titoli da non perdere e l'attrice Halle Berry non si trova certo nel periodo più florido della sua carriera. Eppure The Call ha debuttato al secondo posto con un incasso di 17 milioni di dollari. Con un budget di 13 milioni, il film al suo primo weekend ha già recuperato tutti i costi e dai prossimi giorni ogni dollaro che entrerà nella casse della TriStar sarà profitto. Questo weekend esce nei cinema italiani La Madre, l'horror soprannaturale diretto da Andres Muschietti e prodotto da Guillermo del Toro.

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Lunedì, 30 Luglio 2012
  • Da Super User

Biancaneve e il Cacciatore sempre primo al Box Office, esordio al quarto posto per Bed Time di Balaguerò

  • Lunedì, 04 Febbraio 2013
  • Da Super User

Per un Pugno di Dollari Lincoln batte Django Unchained al Box Office. Primo posto in USA per Warm Bodies

  • Lunedì, 15 Ottobre 2012
  • Da Super User

Quasi 20 milioni di dollari al Box Office Usa per l'Horror Sinister con Ethan Hawke

  • Lunedì, 07 Ottobre 2013
  • Da Super User

Incassi Spaziali per Gravity di Alfonso Cuarón, primo al Box Office USA e in Italia

  • Lunedì, 27 Gennaio 2014
  • Da Super User

Box Office - I, Frankenstein arriva nei cinema in Italia e USA, successo o flop?

  • Lunedì, 11 Febbraio 2013
  • Da Super User

Primo Posto al Box Office Italiano per Warm Bodies, Django Unchained diventa il film di Tarantino con il maggiore incasso in Italia

  • Lunedì, 20 Giugno 2011
  • Da Super User

L'Ultimo dei Templari è Primo in Classifica!!! Priest si attesta al settimo posto. In Usa Super 8 tiene duro.

  • Lunedì, 15 Aprile 2013
  • Da Super User

Primo posto al Box Office in Italia per Oblivion con Tom Cruise, Scary Movie 5 secondo negli USA

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort