SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Dardano Sacchetti ricorda il regista Damiano Damiani

Dardano Sacchetti ricorda il regista Damiano Damiani

Di norma mal sopporto i cosidetti coccodrilli quando un personaggio noto scompare. Li trovo sempre stucchevoli, fuori luogo, gratuiti. Io mi sono limitato a ricordare Damiano Damiani in occasione del nostro Venerdì Trailer, parlando più che altro del suo film Amityville Possession (cliccate qui), perchè i film non muoiono mai.Ma questo speciale omaggio che state per leggere non è come gli altri, perchè viene da un amico che ha amato e stimato profondamente Damiano Damiani. Mi riferisco al grande Dardano Sacchetti. Ecco come lo ricorda...Grazie Dardano.Dardano Sacchetti"Erano le otto di sera, uscimmo dal Mayflower a Columbus Circus, in faccia al Central Park, e chiedemmo al portiere di chiamarci un taxi. Gentilissimo, il portiere soffiò nel fischietto e mentre il taxi ci avvicinava ci chiese sorridendo che tipo di serata avevamo in mente, probabilmente pronto a darci "costosi ma sfiziosi" suggerimenti. Damiano gli disse che andavamo ad Harlem alla ricerca di un club dove ascoltare del buon jazz. Il portiere cambiò faccia, ci disse che era una pessima idea e che temeva di non rivederci la mattina dopo. Era il 1980, nel 79 in tutti gli Usa c'erano stati diversi riots animati dai black muslims. Il taxi ci portò all'inizio di Harlem e si fermò. L'autista disse che per niente al mondo avrebbe proseguito ma era pronto a riportarci insieme. Scendemmo e ci incamminammo. La strada era buia fiancheggiata da enormi casolari vuoti e bruciati. Solo silenzio e macerie. In lontananza si vedeva una luce. Damiano andava a memoria. Qualche anno prima era stato in quel club e voleva a tutti i costi che lo vedessi.Cammina cammina, arrivammo alla luce.Harlem Jazz ClubUna luce fioca che veniva da una finestra a piano terra. Dentro cinque giovani neri. Era una sede dei black muslims. Furono talmente sorpresi nel vedere la mia faccia, allora ero biondo e con gli occhi neri, che non ebbero reazioni. A due passi c'era l'ingresso di un locale, uno scantinato da cui proveniva musica. Ci affrettammo ad entrare. C'erano solo neri. Smisero di suonare e ci guardarono con ostilità. Uno, dal bancone, fece per muoversi ma fu prevenuto dalla padrona. Nera, senza età, con un sorriso travolgente e di buona taglia ci venne incontro spalancando le braccia come se fossimo vecchi amici. La musica riprese immediatamente e noi restammo alcune ore a cantare, male, e godere dell'ottimo jazz improvvisato.Con Damiano ho diviso mesi di lavoro su più progetti, ma soprattutto circostanze eccezionali. La mattina del 16 marzo del 1978 alle 9,30 ero davanti a casa sua in procinto di partire per la sua casa di Ansedonia per un lavoro. In quel momento rapirono Moro. Passammo una settimana in faccia ad un mare freddo e ventoso, pulendo piatti, scrivendo cinema e discutendo di politica e religione. Con Damiano era impossibile annoiarsi, si viveva la realtà, si rifletteva sull'uomo, si creava.Ciao Damiano, per me sei stato il migliore, un maestro".

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Giovedì, 20 Giugno 2013
  • Da Luca Villa

La Casa (Remake) [4]

  • Lunedì, 02 Luglio 2012
  • Da Super User

Esclusiva: Nuove Immagini da Tulpa di Federico Zampaglione...al fianco di Dardano Sacchetti nella stanza del Killer?

  • Venerdì, 01 Novembre 2013

Until the Light Takes Us

  • Lunedì, 22 Ottobre 2012
  • Da Fabio Zanchetta

Beyond the Black Rainbow

  • Lunedì, 07 Maggio 2012
  • Da Alberto Genovese

Black Christmas [2]

  • Mercoledì, 27 Aprile 2011
  • Da Super User

Call of Duty: Black Ops Escalation Map Pack - Danny Trejo, Robert Englund, Michael Rooker, Sarah Michelle Gellar e George A. Romero in Call of the Dead

  • Martedì, 07 Settembre 2010
  • Da mike

Il Cigno Nero

  • Venerdì, 21 Marzo 2014
  • Da Super User

The Black Water Vampire - The Blair Witch Project...con i Vampiri

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort