SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • UPDATE - Dopo l'ottimo esordio al Box Office di Non aprite quella Porta 3D, la Millennium Films annuncia Texas Chainsaw 4

UPDATE - Dopo l'ottimo esordio al Box Office di Non aprite quella Porta 3D, la Millennium Films annuncia Texas Chainsaw 4

UPDATE 10 Gennaio - Mi sa che abbiamo parlato troppo presto sul sequel di Non aprite quella Porta 3D, o meglio, forse hanno parlato troppo quelli della Millennium Films. Carl Mazzocone e l'executive producer Mark Burg, gli attuali detentori dei diritti del franchise di Texas Chainsaw Massacre, dopo aver letto le dichiarazioni di Avi Lerner in giro per il web hanno immediatamente replicato precisando di essere gli unici ad avere la facoltà di poter annunciare un sequel...e per ora non c'è nessun Texas Chainsaw 4 in cantiere. Qualora ci dovesse essere, saranno loro a farlo sapere pubblicamente. (Fonte) --- Per la Millennium Films è stata una goduria totalmente inattesa vedere un piccolo film come Non aprite quella Porta 3D debuttare al primo posto della Top Ten dei maggiori incassi in USA, superando persino dei colossi come Django Unchained e Lo Hobbit (leggete il Box Office del Lunedì per ulteriori info). Ogni dollaro che sta entrando nelle casse della produzione, già in questo primo weekend, è profitto, quindi si può già parlare di successo commerciale...e voi sapete come si traduce questo aspetto ad Hollywood. Texas Chainsaw 4 (titolo provvisorio) è già una realtà e la sua produzione partirà alla fine di quest'anno in Louisiana. Il sequel sarà prodotto da Carl Mazzocone, Mark Burg in qualità di executive producer, Avi Lerner, Trevor Short, John Thompson, Danny Dimbort, Lati Grobman, Christa Campbell e lo stesso Tobe Hooper, che ha prodotto anche Non aprite quella Porta 3D. "Lati e Christa portarono l'idea di questo franchise a noi" ha dichiarato Avi Lerner della Millennium Films "erano sicure dell'appeal che avrebbe suscitato nei confronti del pubblico, così abbiamo firmato il contratto...e avevano ragione. E' stata una buona sanguinosa decisione. La Lionsgate ha accettato di sitribuire il film negli USA, facendo un lavoro fantastico. Speriamo davvero di poter collaborare con loro per il prossimo capitolo".

Fonte: Fai click qui

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort