SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Solo un Terzo posto per Ghost Rider: Spirito di Vendetta

Solo un Terzo posto per Ghost Rider: Spirito di Vendetta

Il weekend appena trascorso vedeva debuttare in sala due pellicole interessanti, ovvero E ora parliamo di Kevin di Lynne Ramsay e ATM - Trappola Mortale di David Brooks. Nessuna di queste è riuscita ad entrare nella Top Ten, ma è doveroso segnalare che si tratta di due distribuzioni organizzate in un numero limitato di cinema in Italia, quindi non è possibile adottare gli stessi criteri che solitamente usiamo per misurare l'attenzione del pubblico nei confronti di un determinato film.ATM - Trappola Mortale, distribuito da M2 Pictures, debutta infatti al quattordicesimo posto, incassando circa 117.000 Euro in 63 sale. Non ho invece notizie precise relative a E ora parliamo di Kevin, distribuito dalla Bolero Film, visto che non compare nei primi venti posti.Millennium - Uomini che odiano le donne esce dalla Top Ten, scendendo direttamente dalla sesta alla quindicesima posizione. 2.003.892 Euro è il suo incasso totale.
Il Box Office Usa ci riserva invece una sorpresa.I bookmaker davano per vincente Ghost Rider: Spirit of Vengeance, vista anche la concorrenza non fortissima, eppure il sequel del centauro di fuoco della Marvel ha debuttato solo in terza posizione, non riuscendo a scalzare due pellicole uscite la settimana precedente, parlo del thriller Safe House con Denzel Washington e La memoria del cuore con Rachel McAdams e Channing Tatum.Distribuito dalla Sony in 3.174 sale, Ghost Rider: Spirito di vendetta (questo sarà il titolo italiano) ha ottenuto un incasso di 22 milioni di dollari. Non è una cifra da flop, sia chiaro, però rappresenta meno della metà degli incassi ricavati dal primo Ghost Rider al suo weekend di esordio (45 milioni). Le aspettative erano ben altre. Ma perchè questo mezzo passo falso? Beh c'è da dire prima di tutto che realizzare un sequel di un film che, nonostante gli incassi, piacque davvero a poca gente, rappresentava già di per se una sfida non semplice, resa ancor più ardua dalla conferma nel ruolo del protagonista di Nicolas Cage. Quando la Marvel decise di far dimenticare al suo pubblico quella bruttura di Hulk di Ang Lee, fece tabula rasa su tutto, cast compreso, realizzando una sorta di nuovo capitolo uno.Forse tenere Cage ha dato comunque una continuità alla saga e le persone che sono rimaste deluse dal primo Ghost Rider non si sono fidate a tornare in sala. Oltre a questo, il buon Nic si è dato parecchio da fare per inflazionare il suo volto in titoli poco fortunati, come ad esempio il recente Drive Angry.A prescindere da queste ipotesi, c'è purtroppo un dato che, fino a questo momento, pare incontrovertibile: il film sembra brutto forte.Buona parte della stampa specializzata internazionale lo sta massacrando a colpi di mazza ferrata, a questo Link trovate una lunga serie di recensioni. Ghost Rider: Spirito di vendetta è costato 57 milioni di dollari, molto meno dei 110 investiti per il primo film. Questo potrebbe permettere alla pellicola di recuperare più facilmente i costi, soprattutto grazie al mercato internazionale.In Italia il film uscirà il 23 Marzo 2012, distribuito da Medusa.Perdono posizioni Chronicle, The Woman in Black e The Grey, che scendono rispettivamente al settimo (con 50 milioni di dollari complessivi), ottavo (45 milioni) e decimo posto (47 milioni).

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort