SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Rob Zombie rivela alcune curiositì su The Lords of Salem e mette una croce definitiva su qualsiasi remake

Rob Zombie rivela alcune curiositì su The Lords of Salem e mette una croce definitiva su qualsiasi remake

Rob Zombie si trova attualmente in Inghilterra per il suo Tour e in occasione di un party a Manchester ha rilasciato ai microfoni di Empire alcune dichiarazioni molto interessanti circa il suo nuovo progetto cinematografico: The Lords of Salem. Le riprese della pellicola dovrebbero partire il prossimo Aprile e la sua uscita in sala è prevista per il 2012. Dopo aver fortunatamente detto no al remake di The Blob, Rob si è nuovamente tuffato in un'idea completamente originale alla quale stava pensando da diversi anni. "Come molte mie idee" ha affermato Zombie "anche questa mi è venuta in mente molto tempo fa, ma non era mai il momento giusto per metterla in pratica. Alla fine ne è venuta fuori una canzone ma non ci sono mai state le basi per trasformare questo progetto in un film fino a quando i ragazzi di Paranormal Activity (Oren Peli, Steven Schneider e Jason Blum) non mi hanno proposto di fare qualcosa insieme. Io non avevo delle idee specifiche, così gli ho parlato di Lords of Salem e loro si sono davvero appassionati al progetto".
DI COSA PARLERA'?Ma vediamo di cosa parlerà nel dettaglio questo film:"Ispirato al processo alle streghe di Salem, il film non sarà ambientato tutto in quel periodo ma avrà un prologo nel 1692. Ci furono venti persone a Salem che tutti conoscevano bene, ingiustamente accusate di essere delle streghe e in seguito giustiziate. La premessa di base della pellicola è che esistevano quattro donne che invece erano davvero delle streghe, che vennero uccise segretamente e che promisero di tornare un giorno per devastare i discendenti di Salem. Da quel punto il film farà un salto ai giorni nostri e le cose inizieranno ad andare male...".
LA PAUSA DAL CINEMA, LA CRITICA E I REMAKEAlla fine del 2009, dopo il parziale insuccesso di Halloween II e le critiche piovutegli addosso, Rob Zombie dichiarò di volersi prendere una bella pausa dal cinema (ecco una mia vecchia News QUI). Durante quella fase gli venne proposto il remake di The Blob e sembrava che le cose stessero prendendo forma, invece in seguito arrivò il suo rifiuto. "Non voglio fare altri remake. Non puoi mai vincere. Se è troppo simile all'originale allora tutti pensano che non abbia avuto senso girarlo, ma se è troppo differente allora tutti dicono che è troppo differente! L'ho notato in particolare con Halloween II, per il quale tutti hanno discusso su cosa non era e non invece su cosa rappresentasse: non puoi fare questo con Michael Myers, non puoi fare questo con Loomis...è come se la gente avesse un set di ruoli nella propria mente su come queste cose dovrebbero funzionare, non si può lavorare così".Per quanto riguarda le critiche ricevute Rob Zombie la prende sportivamente:"La cosa che trovo nella mia musica ma in particolar modo nei miei film è che la gente o ama sino alla morte un determinato lavoro oppure lo odia come fosse la cosa peggiore che abbia mai visto...e questo mi dimostra che sono sulla strada giusta! Ti dimentichi di moltissimi film praticamente ancora prima che tu abbia lasciato il cinema. Se non scatenassi alcuna reazione allora capirei di aver fallito".Una volta terminata la pellicola, Rob vorrebbe poi passare a lavorare su Tyrannosaurus Rex, un altro progetto al momento messo in freezer. Si termina con una promessa da parte del regista. "The Lords of Salem sarà il mio film più oscuro!".Vedremo come si svilupperà, ma intanto vi lascio nelle mani del rubicondo Captain Spaulding.

Fonte: Fai click qui

 

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort