SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo
  • Home
  • News
  • Warcraft - Rob Tapert ci racconta cosa frulla in testa a Sam Raimi...

Warcraft - Rob Tapert ci racconta cosa frulla in testa a Sam Raimi...

Questa estate la Blizzard Entertainment e la Legendary Pictures annunciarono che Sam Raimi sarebbe stato il regista di un film ispirato all'epica saga videoludica di Warcraft (una delle più belle per quanto mi riguarda):"Warcraft è una storia fantastica ricca di azione" dichiarò in seguito Raimi "sono emozionatissimo di poter lavorare con un così straordinario team di produttori per portare questo progetto sul grande schermo". Nel mese di Ottobre il regista rivelò alla stampa che Robert Rodat, sceneggiatore di Salvate il Soldato Ryan e The Patriot sarebbe stato l'autore dello script di Warcraft e si venne a sapere che la lavorazione della pellicola sarebbe partita durante le riprese di Spiderman 4. Proprio in questi giorni però, la Sony ha reso noto che Sam Raimi non girerà più il quarto capitolo dell'Uomo Ragno, ufficialmente cancellato, e che la saga ripartirà addirittura da zero con un nuovo Capitolo 1 nel prossimo 2012 (una delle idee più idiote che abbia mai sentito).A questo punto Raimi dovrebbe essere libero da qualsiasi impegno e quindi potrebbe dedicarsi al 100% a Warcraft, però sembra che la situazione sia ancora in una fase di studio...questo almeno è quanto afferma l'inseparabile amico e socio del regista, Rob Tapert. Ecco le sue parole in un'intervista rilasciata a iF Magazine:"E' ancora tutto in una fase di sviluppo, si lavora allo script" ha detto Tapert "Non voglio parlare per conto di Sam, in quanto le novità su Spiderman sono avvenute così di recente. Penso che stia valutando attentamente cosa decidere; ritengo abbia voglia di realizzare un piccolo film ma non so cosa voglia fare. So che si è divertito molto girando Drag Me to Hell".Un Warcraft cinematografico potrebbe tranquillamente raggiungere, se fatto con la dovuta attenzione, i livelli qualitativi della Trilogia de Il Signore degli Anelli, quindi un nome come Raimi coinvolto in una simile impresa non può che darmi fiducia. Con Drag Me to Hell il nostro buon Sam ha però ammesso più volte di essersi trovato incredibilmente bene a gestire una piccola produzione come ai vecchi tempi, a mettere in piedi un film più con le idee e la creatività che con il budget. Se ci pensate è dal 2002 che Raimi era alle prese con le vicende di Peter Parker e questo piccolo horror è stato per lui come una boccata d'aria fresca. Non mi dispiace affatto quindi che ci abbia preso gusto e che abbia intenzione di proseguire su questa strada, anche se dovesse in questo modo rinunciare al progetto Warcraft. Chissà...magari si metterebbe finalmente al lavoro sul quarto e pluriannunciato/smentito capitolo de La Casa...

Fonte: Fai click qui

 

Articoli correlati
Altri articoli
  • Domenica, 12 Agosto 2001
  • Da Marco Viola

The Gift

  • Mercoledì, 14 Aprile 2010
  • Da Super User

Evil Dead IV - Ted Raimi fa il Vago sul Futuro del Film

  • Martedì, 29 Ottobre 2013
  • Da Super User

L'Armata delle Tenebre 2 diretta da Raimi, il sequel de La Casa di Alvarez e una Conclusione Epica

  • Lunedì, 22 Ottobre 2012
  • Da Super User

David Lindsay-Abaire smentisce la notizia:Mai detto che Sam Raimi avrebbe girato il remake di Poltergeist""

  • Mercoledì, 02 Dicembre 2009
  • Da Super User

Cinque anni prima esisteva giì un Panic Attack!!!

  • Venerdì, 15 Aprile 2011
  • Da Super User

Lo script del remake di Evil Dead (La Casa) è pronto, parola di Bruce Campbell!!!

  • Giovedì, 21 Ottobre 2010
  • Da Super User

Sam Raimi alla Regia di The Day of the Triffids

  • Mercoledì, 04 Maggio 2011
  • Da Super User

Oz: The Great and Powerful - Il prequel de Il Mago di Oz firmato Sam Raimi

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort