SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Secret Window

Altri Titoli: Das Geheime Fenster, La Ventana secreta, - USA, 2004

Trama

Polvere, desolazione, un tale disordine da far pensare all'avvenuto passaggio di un improvviso ciclone; una decadente cornice che potrebbe dare l'idea di un luogo abbandonato da mesi, se non fosse per quel flebile ronz_o e quella luce fioca proveniente da un computer portatile appoggiato distrattamente su un tavolo. Sul suo schermo, poche righe scritte che provano a raccontare una storia, una storia che da troppo tempo stenta a prender forma nella mente di Mort Rainey. Tempo fà era un brillante scrittore di successo dalla fervente ispirazione creativa, ma da quell'indimenticabile giorno tutto è svanito, ogni goccia del suo talento è scivolata via. Una brillante carriera, una splendida moglie, una casa da sogno, una simile favola interrotta bruscamente il momento in cui Mort trova in uno squallido Motel la propria compagna a letto con un altro: è la fine di ogni cosa e l'inizio di un assurdo limbo. Le giornate di Rainey trascorrono l'una identica all'altra, nella solitudine, con quell'orrenda giacca da camera ormai logora sempre indosso, rannicchiato come il suo cane su di un divano trasformato in una sorta di cuccia. Ma l'incubo non ha ancora raggiunto la sua vetta massima. Alla porta del giovane scrittore un giorno si presenta un uomo dallo strano accento di provincia, un bizzarro individuo che fissandolo dritto negli occhi gli dice:Lei ha rubato la mia storia. Il classico svitato, pensa Mort in un primo momento, ma dovrà rimangiarsi molto presto quell'affrettata considerazione: Shooter fa sul serio e non ha alcuna intenzione di lasciar passare quello che a detta sua rappresenta un grave oltraggio.

Citazioni

Lei ha rubato la mia storia!
blog comments powered by Disqus

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort