SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

Nero Veneziano

Altri Titoli: Die Wiege des Teufels, Damned in Venice,Kuoleman Venetsia - Venetian Black, - Italia, 1978

Trama

Mark e Christine sono due giovani fratello e sorella. I due, precocemente diventati orfani, sono stati affidati alla tutela della vecchia nonna paterna. Mark, il più giovane, è cieco da ormai tre anni, Christine se ne cura ma non troppo premurosamente. I loro zii, gli Winters, che gestiscono una vecchia e cadente pensione a Venezia, chiedono di poterli avere in custodia, ma la nonna sembra poco disposta ad assecondarli, fino a quando un incidente la fa passare a miglior vita. I due giovani, senza accusare più di tanto la perdita della tutrice, decidono, così, di accettare l'offerta degli zii, che però moriranno a loro volta misteriosamente, qualche giorno dopo l'arrivo dei due nipoti. I due, senza mostrare grossi turbamenti, diventano così gli unici proprietari della pensione. La gestione, in verità, è affidata nelle mani dell'avvenente sorella che pur non essendo ancora provvista di licenza, manda avanti come niente fosse l'attivit_. Un giorno Christine invita a stare da loro come ospite un uomo di nero vestito, che merita la sua gratitudine per aver salvato il giovane Mark da una barca in fiamme. rnAnche se il fratello considera il nuovo inquilino come un intruso, influenzato forse anche dalle strane visioni che lo perseguitano e per le quali è denigrato dalla sorella, Christine se ne innamora, e qualche tempo dopo che l'uomo l'abbandona, scopre di esserne rimasta incinta, pur essendo paradossalmente ancora vergine. Inizialmente tentata ad abortire, la giovane viene persuasa dal prete della parrocchia a tenere il bambino, ma il nascituro si rivelerà il figlio del Male...

Citazioni

Come il nero è invidia di colori...
blog comments powered by Disqus
Articoli correlati

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort