SplatterContainer Logo
SplatterContainer Logo

La Bara del Vampiro

Altri Titoli: Grave of the Vampire, Die Gruft des Grauens, Seed of Terror, - USA, 1972

Trama

La leggenda del vampiro Caleb Croft (Michael Pataki) affonda le sue radici nel passato più remoto, il film stesso può considerarsi un peculiare viaggio a ritroso, alla imperiosa ricerca di informazioni pertinenti il terribile ma elegante succhiasangue. Tutto prende vita il giorno in cui una coppia di ragazzi decide di appartarsi in un luttuoso e ferale cimitero. Ad una prima superflua perlustrazione il luogo sembra tranquillo (e ci mancherebbe), ma lentamente e con fare inesorabile una bara si apre, vediamo una figura con indosso abiti malconci e sgualciti uscire e prendere di mira l'ignara coppietta. Se per Paul (Jay Scott) la sua esistenza termina l_, per la giovane Leslie (Kitty Vallacher) è l'inizio della mattanza: violentata e molestata dall'assetato vampiro evidentemente con un alto tasso di testosterone in corpo. Il parassita dopo il compimento dell'abbietto gesto si dilegua nel nulla approfittando dei primi bagliori dell'alba per mimetizzarsi tra case abbandonate. La polizia sembra sprofondare nell'incertezza più assoluta, causa anche l'imperizia dei suoi componenti. Nel contempo rinveniamo che la donna vittima dell'aggressione è rimasta ingravidata, i dottori la tengono sotto stretta sorveglianza e con inclemenza le svelano l'arcano mistero: il feto che porta in grembo è quello di un parassita, di un essere mostruoso, fuori dal comune, sovrannaturale, suggerendo così un aborto immediato. Ma per la paziente quell'essere rappresenta tutto, speranze, sogni, pertanto pianta in asso medici e pazienti, partorendo nella sua umile dimora con l'aiuto della governante. L'infante una volta dato alla luce, si rivela tuttavia diverso da quel che si credeva, non nutrendosi di latte materno bens_ di sangue. La giovane pur di tenere in vita il piccolo James si sottopone a frequentissimi prelievi che inserisce in appositi biberon in modo da renderlo energico e poderoso. Gli anni passano senza risparmiare nessuno, James (William Smith) ormai adulto saggia sulla propria pelle l'alienazione dal resto dell'umanità, il suo essere dissimile dagli uomini deducendo un insopportabile fastidio per l'incresciosa situazione, covando una bramosia di vendetta nei confronti dell'artefice di tutto: suo padre. Sospetta che il dissennato essere si aggiri nascondendosi tra le universit_, tenendo tragici corsi notturni sulla magia nera, lo spiritismo e le arti magiche, cibandosi del sangue dei corsisti. Decide suo malgrado di frequentare le lezioni per tendergli una trappola e tramite minuziose ricerche sul vampirismo scopre che il suo creatore altri non è che un millenario vampiro esistito in diverse epoche, sotto diverse spoglie, fregiandosi di nomi sempre differenti (Croiden, Croft, Lockwood). Un bel dì il paventato professore invita i suoi allievi a tenere una seduta spiritica nel suo appartamento...suo figlio approfitter_ dell'occasione per mettere la parola fine alle folli gesta. rn

Citazioni

Tenente tu sei un poliziotto in gamba, presto diventerai un boss-Come puoi credere alla storia di un uomo bruciato da 50000 watts, che 3 anni dopo esce dalla sua tomba, uccide, violenta, e poi fugge all'alba come-come Christopher Lee!?
blog comments powered by Disqus
Articoli correlati
Altri articoli
  • Sabato, 16 Febbraio 2013
  • Da Francesco Bellacicco

Horror In Bowery Street: Street Trash [1]

  • Venerdì, 09 Aprile 2010
  • Da Super User

Mosaico d'Europa Film Fest 2010: Nicolas Winding Refn ospite

  • Lunedì, 18 Ottobre 2010
  • Da Super User

A Serbian Film, Adam Resurrected e altri Titoli Interessanti al prossimo Ravenna Nightmare Film Festival

  • Domenica, 28 Ottobre 2012
  • Da Super User

The Walking Dead Stagione 3 Episodio 2 - Il Risveglio (Sick)

  • Sabato, 19 Dicembre 2009
  • Da Marco Viola

Jack Frost

  • Lunedì, 05 Aprile 2004
  • Da Salvatore Mennea

Halloween IV: Il Ritorno di Michael Myers

  • Mercoledì, 20 Agosto 2008
  • Da Sabina Mazzoldi Pfeifer

Death Sentence

  • Lunedì, 08 Settembre 2008
  • Da Paolo Spagnuolo

Shadow: Dead Riot [1]

 

Copyright © Splattercontainer | Informativa sulla Privacy | Powered by Tix Production

 

  • gunceladres.top - bahis siteleri - casino siteleri - alanya escort